• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, febbraio mese fondamentale tra scontri diretti ed Europa League

Napoli, febbraio mese fondamentale tra scontri diretti ed Europa League

Sarri prepara la squadra alle difficili trasferte


Sarri ©Getty Images

02/02/2016 12:53

SERIE A NAPOLI JUVENTUS FIORENTINA VILLAREAL / NAPOLI - Il mese di febbraio sarà arduo e impegnativo per il Napoli di Sarri. Tra scontri diretti (da giocare fuori casa) ed Europa League, si capirà con più precisione dove può arrivare la formazione partenopea. Si partirà domani sera contro la Lazio, vogliosa di vendicarsi per il 5 a 0 subito al 'San Paolo'. Dopo tre giorni ci sarà la gara più agevole, ma da non prendere sottogamba, del mese corrente: a Fuorigrotta arriverà la matricola Carpi, in cerca di punti preziosi per la salvezza.

Ed ecco che si arriva alla partita spartiacque: Juventus-Napoli, 13 febbraio alle 20:45. In quella gara si capirà quale delle due può essere considerata favorita per la vittoria del campionato. Dopo cinque giorni gli azzurri saranno nuovamente in campo per l'andata dei sedicesimi di Europa League contro il Villareal. Pochi giorni e a Napoli viene il Milan, poi di nuovo il Villareal. Il mese si chiuderà il 29 febbraio con la difficile trasferta contro la Fiorentina. Gli azzurri non avranno tempo e modo di riposarsi, per Sarri sarà fondamentale fare affidamento sull'intera rosa a disposizione. A febbraio si capirà dove vuole arrivare il Napoli.

 

M.D.A.




Commenta con Facebook