• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Galliani: "Ranocchia? Direi quasi no. Witsel ed El Ghazi..."

Calciomercato Milan, Galliani: "Ranocchia? Direi quasi no. Witsel ed El Ghazi..."

L'amministratore delegato spegne le voci sul possibile acquisto del difensore nerazzurro


Andrea Ranocchia ©Getty Images

17/01/2016 20:42

CALCIOMERCATO MILAN GALLIANI RANOCCHIA / MILANO - Già le prime voci circolate sul possibile trasferimento da una parte all'altra di Milano avevano scatenato i tifosi. A gettare acqua sul fuoco, però, ci ha pensato l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, che ai microfoni di 'Premium Sport' ha parlato del possibile arrivo di Andrea Ranocchia dall'Inter: "Più no che si, abbiamo pensato a un altro centrale quando si è fatto male Ely, ma non abbiamo l’esigenza di un altro difensore. Ne abbiamo quattro, ma vediamo che succede all’ultimo giorno.".

CLOSING - "Vicino il closing con Mr. Bee? Questa è una trattativa che fa Fininvest, io mi occupo di Milan. Non ho titolo di intervenire, dovete chiedere agli uomini Fininvest che stanno facendo questa lunga negoziazione, martedì proseguirà e speriamo si concluda al meglio"

MERCATO - "Noi siamo in 28, è arrivato Boateng al posto di Suso che oggi ha segnato e ha giocato molto bene, vuol dire che i giocatori che prendiamo non sono così male. Il visto per Luiz Adriano dovrebbe arrivare domani. C’è in corso una trattativa per Cerci, poi vedremo quanti giocatori partiranno e solo lì capiremo se acquistarne di nuovi. Siamo tanti. Vangioni potrebbe arrivare già a gennaio? Abbiamo un ottimo rapporto col River, noi abbiamo comunicato il nostro interesse per Vangioni che ha il contratto in scadenza a giugno, vediamo se riusciamo ad anticipare il suo arrivo. Dipende dal River, se riusciamo ad accordarci per una cifra ragionevole possiamo portarlo qui da subito. El Ghazi? È un giocatore che mi piace molto, ma non abbiamo intavolato una trattativa: dovrebbe partire Cerci e non dovrebbe tornare El Shaarawy. La priorità è comunque El Shaarawy, che viene prima di El Ghazi. Non possiamo fargli perdere l’Europeo, il Monaco mi ha comunicato che non lo faranno più giocare, non farà la venticinquesima presenza. Non sono arrabbiato, il comportamento giudicatelo voi, è bizzarro. Witsel? Credo che non si muoverà adesso, ma a luglio potrebbe muoversi".


L.P.




Commenta con Facebook