• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, TI RICORDI DI... Viudez? Sette secondi rossoneri

Milan, TI RICORDI DI... Viudez? Sette secondi rossoneri

L'attaccante uruguaiano ha giocato col River Plate la finale del Mondiale per Club contro il Barcellona


Viudez ©Getty Images
Jonathan Terreni

05/01/2016 12:30

MILAN TI RICORDI DI VIUDEZ / MILANO - Fuori in sette secondi. E' questo il tempo trascorso in una partita ufficiale da Tabaré Viudez con la maglia del Milan. L'uruguaiano classe 1989 firmò con i rossoneri nel luglio 2008, assieme al compagno Cardacio per 4,5 milioni di euro. Subito in campo nell'amichevole di agosto contro il Manchester City poi più nulla, o quasi. Aggregato alla Primavera la sua unica chance ce l'ha contro l'Atalanta, a marzo del 2009, quando Carlo Ancelotti, allora tecnico rossonero lo butta nella mischia nel finale. La sua comparsata dura però appena sette secondi, neanche il tempo di toccare un pallone. A fine anno rescinderà il suo contratto per far ritorno al Defensor Sporting, da dove era venuto. 

Poi le esperienze in prestito con l'America, Nexaca e Nacional, addirittura in Turchia con il Kasimpasa, senza però mai brillare o far parlare di sè. In estate si accasa al River Plate, squadra dal grande nome per uno che ha dimostrato ben poco. Con i 'Millionarios' ha realizzato appena una rete ma ha giocato 55' nella finale del Mondiale per Club lo scorso novembre contro il Barcellona. Nessuno dalle parti di 'Milanello' lo rimpiange.




Commenta con Facebook