• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Frosinone-Milan, Mihajlovic: "Vincere per un Natale sereno. Dopo Napoli..."

Frosinone-Milan, Mihajlovic: "Vincere per un Natale sereno. Dopo Napoli..."

Il tecnico rossonero ha presentato l'ultimo match del 2015


Sinisa Mihajlovic ©Getty Images

19/12/2015 14:32

SERIE A 17A GIORNATA FROSINONE MILAN MIHAJLOVIC / MILANO - Frosinone-Milan sarà l'ultima sfida del 2015 per la squadra di Mihajlovic, che l'ha presentata in conferenza stampa: "Il gruppo è unito, - ha dichiarato a 'Milan Channel' - e lo dimostra il fatto che oggi in allenamento ci fossero Kucka e De Jong. Sono dei professionisti".

BONAVENTURA - "Ieri si è allenato in piscina, mentre oggi ha fatto lavoro differenziato. Domani vedremo come starà".

2015 - "Meritavamo qualche punto in più, dato quanto fatto sul campo. Dopo la dura sconfitta contro il Napoli però devo dire che il cammino è stato positivo. Continuando a lavorare possiamo arrivare in alto". 

FROSINONE - "Sta facendo bene, ma dovremo andare lì per vincere. Siamo carichi per la vittoria contro la Sampdoria, ma il campionato è un'altra storia. Ora abbiamo un nostro equilibrio, ma abbiamo pareggiato delle gare che andavano vinte. Domani vogliamo la vittoria per un Natale sereno. Sulla carta siamo più forti, ma sarà il campo a parlare. Conterà l'atteggiamento".

GIOVANI - "Donnarumma e Calabria hanno grandi prospettive, mentre Jose Mauri è migliorato tanto. Ora è una soluzione importante giocando a due. Resta con noi, e giocherà se dovesse continuare a lavorare così".

MERCATO - "Abbiamo le idee chiare. Non è di certo un mercato semplice, ma comprare tanto per farlo non ha senso". 

BALOTELLI-MENEZ - "Credo ci avrebbero portato qualche punto in più. Su cinque attaccanti ne ho avuti a disposizione 2-3".

MERCATO ESTIVO - "Il Milan ha speso 80 milioni, ma i giocatori arrivati stanno dimostrando di valere i soldi spesi. Romagnoli è un punto fermo, Bertolacci sta facendo bene, nonostante gli infortuni, mentre Bacca è il nostro capocannoniere".

MIGLIORIE - "Siamo la quarta squadra per occasioni create e l'undicesima per i gol segnati. Bisogna avere personalità ed essere precisi quando si tentano le giocate".

RISVEGLIO DEL MILAN - "Non ho visto Star Wars. Vorrei essere Harry Potter, ma mi manca la bacchetta. Vincere contro la Sampdoria non era facie, date le polemiche, ma abbiamo dimostrato carattere".

L.I.




Commenta con Facebook