• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, sedicesima giornata: i consigli della redazione

Fantacalcio, sedicesima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Adem Ljajic © Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

11/12/2015 15:56

FANTACALCIO SERIE A SEDICESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - Le coppe europee vanno in archivio per quanto riguarda il 2015 con uno splendido risultato per la Serie A: 5 squadre su 5 qualificate tra Champions ed Europa League. Torna il campionato con la sedicesima giornata che sarà aperta da quattro anticipi del sabato: alle 15 Genoa-Bologna, alle 18 Palermo-Frosinone e Sassuolo-Torino, alle 20.45 Udinese-Inter. Domenica tre gare alle 15: Chievo-Atalanta, Empoli-Carpi e Milan-Verona. Alle 18 Napoli-Roma. Posticipo delle 20.45 Juventus-Fiorentina. Lazio-Sampdoria chiuderà il programma lunedì alle 20.45. 

Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della quindicesima giornata della Serie A 2015/2016, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.

 

GENOA-BOLOGNA sabato ore 15

CHI SCHIERARE: Pandev e Lazovic, Gasperini punta su di loro. Destro e Diawara, oro di Donadoni.
CHI EVITARE: Laxalt vive un calo di forma fisiologico. Morleo: sostituire Masina sarà molto difficile.
CHI PUO' STUPIRE: Perotti, la cui presenza è in dubbio ma la cui classe può essere utile. Mounier e Rizzo: sulle fasce tocca a loro.


PALERMO-FROSINONE sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Gilardino e Vazquez, punte di diamante di un Palermo opaco. Dionisi e Daniel Ciofani: indiziati numeri uno per il +3.
CHI EVITARE: Rispoli o Struna, chi gioca è da evitare. Leali: difficilmente tornerà a casa con la porta inviolata.
CHI PUO' STUPIRE: Chochev, apparso in crescita nelle ultime uscite. Soddimo: se in giornata può darvi soddsfazioni.


SASSUOLO-TORINO sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Acerbi e Floccari, momento di grazia. Belotti e Baselli, i migliori per Ventura.
CHI EVITARE: Longhi, anello debole della difesa. Acquah, tanta sostanza e poco più.
CHI PUO' STUPIRE: Pellegrini, ottimo contro la Sampdoria. Zappacosta: chance importante.


UDINESE-INTER sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Thereau e Bruno Fernandes, tra le linee possono dire la loro. Ljajic e Icardi: tocca a loro.
CHI EVITARE: Domizzi, gli anni si fanno sentire. Nagatomo, non convincente. 
CHI PUO' STUPIRE: Di Natale, sempre pronto a piazzare la zampata. Jovetic: anche a partita in corso può essere utile. 


CHIEVO-ATALANTA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Meggiorini e Paloschi, è tornata la coppia del primo Chievo di Maran. Denis e Gomez: imprescindibili per Reja.
CHI EVITARE: Frey, in dubbio e 'arrugginito'. Grassi, non è ancora una garanzia.
CHI PUO' STUPIRE: Inglese dalla panchina. De Roon: regia e qualche guizzo. 


EMPOLI-CARPI domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Saponara e Maccarone, punte di diamante per Giampaolo. Borriello e Letizia i più in forma tra i carpigiani.
CHI EVITARE: Büchel, arruffone ed impreciso. Belec: lasciate perdere. 
CHI PUO' STUPIRE: Zielinski, con un piazzato o un inserimento. Matos: anche uno spezzone per lasciare il segno. 
  

MILAN-VERONA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Bonaventura e Niang, forma straordinaria. Toni: Del Neri confida in lui. 
CHI EVITARE: Kucka, negativo ultimamente. Gollini: sarà un pomeriggio difficile. 
CHI PUO' STUPIRE: Luiz Adriano, che sta crescendo esponenzialmente. Siligardi: ha i mezzi per colpire.


NAPOLI-ROMA domenica ore 18

CHI SCHIERARE: Higuain ed Insigne, scontati ma decisivi. Pjanic e Salah: lo spunto deve arrivare da loro. 
CHI EVITARE: Jorginho può avere problemi con la mediana muscolare giallorossa. Rüdiger, che momentaccio. 
CHI PUO' STUPIRE: Hamsik, spesso decisivo nelle gare importanti. Dzeko: deve dare cenni di risveglio. 


JUVENTUS-FIORENTINA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Dybala e Mandzukic, che intesa. Kalinic e Borja Valero: eccellenza viola. 
CHI EVITARE: Chiellini, centralmente avrà problemi. Marcos Alonso: con Cuadrado c'è poco da scherzare.
CHI PUO' STUPIRE: Cuadrado torna titolare dopo alcune gare in sordina. Bernardeschi: è la partita giusta per consacrarsi. 


LAZIO-SAMPDORIA lunedì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Biglia e Klose, esperienza e classe. Eder e Soriano: tocca a loro illuminare la Samp di Montella.
CHI EVITARE: Gentiletti ed Hoedt, coppia da brividi. Viviano: la difesa fa acqua e potrebbe pagare ancora lui. 
CHI PUO' STUPIRE: Candreva e Felipe Anderson devono dare una risposta. Muriel: servono i suoi gol. 




Commenta con Facebook