• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Hellas Verona > Verona, Del Neri: "Niente cambiamenti drastici. Toni un riferimento, Pazzini da recuperare"

Verona, Del Neri: "Niente cambiamenti drastici. Toni un riferimento, Pazzini da recuperare"

Il neo tecnico dell'Hellas ha incontrato i giornalisti nel giorno della sua presentazione


Gig Del Neri (Getty Images)

01/12/2015 14:46

HELLAS VERONA DEL NERI PRESENTAZIONE / VERONA - Luigi Del Neri è il nuovo allenatore dell'Hellas Verona che dopo l'esonero di Mandorlini ha scelto l'ex tecnico di Chievo, Juventus e Sampdoria. L'esperienza quindi al timone dei gialloblu, che devono risalire la china in campionato: "Non sono qui per distruggere ciò che ha fatto il mio predecessore, che ha fatto molto bene in questi anni. Vorrei sottolineare come Toni sia mancato per diverse partite e uno come lui è un riferimento importante in questa realtà. Possiamo assolutamente lottare per la salvezza tramite la qualità, visto la presenza di giocatori come Hallfredsson, Sala o Siligardi", afferma in conferenza stampa.

L'APPROCCIO - "Non voglio stravolgere niente, quindi andremo avanti con il modulo delle ultime stagioni. Ho scelto di accettare perché avevo bisogno del campo ed in più questa è la mia seconda città. Pazzini l'ho già allenato, dobbiamo fargli capire che è sempre un calciatore di livello".

O.P.




Commenta con Facebook