• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Calcio e social > Calcio, Zoff in ospedale da 20 giorni: la solidarietà dei social

Calcio, Zoff in ospedale da 20 giorni: la solidarietà dei social

La situazione del mito del calcio italiano sarebbe sotto controllo


Dino Zoff (calciomercato.it)

28/11/2015 12:15

CALCIO ZOFF IN OSPEDALE SOCIAL SOLIDARIETA'/ ROMA - Il calcio italiano e non solo si stringe attorno a Dino Zoff. Lo storico portiere della Nazionale campione del Mondo del 1982 - secondo quanto riportato da 'ilmessaggero.it' - sarebbe ricoverato in una clinica romana per problemi neurovegetativi da 20 giorni. La sua situazione fortunatamente, però, sarebbe comunque sotto controllo. Il mondo dei social, venuto a conoscenza delle condizioni del 73enne di Mariano del Friuli, ha espresso la sua vicinanza. Lo ha fatto soprattutto il mondo del giornalismo, che tanto bene lo conosce.

Anche la Juventus è vicina a Dino Zoff. Il club bianconero - attraverso il proprio sito ufficiale - ha voluto far sentire la propria vicinanza allo storico portiere. Ecco quanto scritto dalla 'Vecchia Signora':

"La Juventus ha appreso in queste ore che Dino Zoff, capitano e leggenda dei colori bianconeri e della Nazionale, sta attraversando un difficile momento di salute, già in via di guarigione.

Con la Juve il grande Dino, friulano dalla tempra d'acciaio e dall'immensa classe tra i pali, ha vinto sei scudetti, due Coppe Italia e una Coppa Uefa, disputando due finali di Coppa dei Campioni e una di Coppa Intercontinentale durante la sua carriera da giocatore, durata ben 11 stagioni. In panchina ci ha guidato alla conquista della Coppa Italia di San Siro e a quella della indimenticabile UEFA 1990. Campione europeo nel 1968 e mondiale in Spagna, nel 1982, Dino è uno abituato a non arrendersi mai.

Zoff è un uomo forte e una leggenda. Tifiamo tutti per lui. #ForzaDino".

M.S.




Commenta con Facebook