• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Barcellona-Roma, ESCLUSIVO Escolan: "Florenzi non è priorità del mercato. Ecco il mio pronostico"

Barcellona-Roma, ESCLUSIVO Escolan: "Florenzi non è priorità del mercato. Ecco il mio pronostico"

Il giornalista di 'Radio Marca', in esclusiva a Calciomercato.it, ha parlato alla vigilia di questo attesissimo match


Alessandro Florenzi ©Getty Images
ESCLUSIVO
dall'inviato Andrea Corti (@cortionline) / B.D.S.

23/11/2015 19:00

BARCELLONA ROMA ESCLUSIVO ESCOLAN / BARCELLONA (Spagna) - Nessun dubbio, il Barcellona batterà la Roma: ne è convinto Carles Escolan, giornalista di 'Radio Marca', intervistato in esclusiva da Calciomercato.it in vista della sfida di domani sera, valida per la quinta giornata di Champions League

"Il Barcellona arriva in condizioni migliori, sia fisiche che mentali - il suo esordio ai nostri microfoni - Credo che i blaugrana siano favoriti, ma la Roma può essere protagonista perché se non fa punti, è fuori dalla Champions. Sarà un match elettrizzante. Credo che il Barcellona vincerà 3-1". 

In campo, ci sarà anche Alessandro Florenzi, che le voci di mercato vogliono proprio in orbita catalana: "Al momento, credo che non sia la priorità del Barcellona - la considerazione di Escolan - E' un buon calciatore, ma ora il lato destro della difesa del Barça è coperto". 

Si passa poi a parlare di Dani Alves e del perché non risponda alle domande di 'Marca': "Dani Alves ha un problema con la mia azienda e il mio giornale perché mesi fa abbiamo detto che aveva firmato un contratto di tre anni con il Psg. Il calciatore non era d'accordo con questa notizia ma c'è un pre-contratto, lui ha firmato un pre-contratto. Non è andato via perché Aleix Vidal non può giocare fino a dicembre e non c'era un altro laterale destro, visto che Douglas non è pronto per giocare nel Barcellona. Quindi, il club spagnolo ha ritenuto giusto rinnovare il contratto del brasiliano. Nel nuovo accordo, il Barça dà un milione di euro per la rottura del pre-contratto con il Psg. Questo è il motivo per cui l'esterno brasiliano non risponde alle domande di Marca".

 




Commenta con Facebook