• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > SOCCER FEVER - Top e flop quarti di finale playoff della Mls

SOCCER FEVER - Top e flop quarti di finale playoff della Mls

Calciomercato.it vi propone un focus sul calcio a stelle e strisce


Kei Kamara (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

11/11/2015 17:30

SOCCER FEVER PLAY OFF MLS 2015 / ROMA - Appuntamento speciale con Soccer Fever, la rubrica di Calciomercato.it che vi regala un approfondimento sui quarti di finale dei playoff della Mls 2015, con i top e i flop. Deludono Drogba e i Seattle Sounders. Vele spiegate per i New York Red Bulls e per Kei Kamara, che trascina i Columbus Crew.


RISULTATI QUARTI DI FINALE PLAYOFF MLS 2015


D.C. United-New York Red Bulls 0-1: 72' McCarty;  New York Red Bulls-D.C. United 1-0: 92' Wright-Phillips.

Portland Timbers-Vancouver Whitecaps 0-0; Vancouver-Whitecaps Portland Timbers 0-2: 31' Adi, 94' Chara.

Montreal Impact-Columbus Crew 2-1: 33' Higuain (C), 37' Bernier (M), 77' Venegas (M); Columbus Crew-Montreal Impact 3-1: 4' e 111' Kamara (C), 40' Duka (M). 77' Finlay (C).

Seattle Sounders-Fc Dallas 2-1: 18' Castillo (D), 67' Ivanschitz (S), 86' Dempsey (S); Fc Dallas-Seattle Sounders 6-4 d.c.r. (2-1 d.t.s.): 84' Akindele (D), 90' Marshall (S), 91' Zimmerman (S).


IL PROGRAMMA DELLE FINALI CONFERENCE MLS 2015


FINALE EST: Columbus Crews-New York Red Bulls: andata 22/11, ritorno 29/11.

FINALE OVEST: Portland Timbers-Fc Dallas: andata 23/11, ritorno 29/11.


TOP - Dopo aver conquistato il Supporters' Shield grazie al miglior piazzamento in classifica durante la regular season, i New York Red Bulls sbarcano nella finale della Eastern Conference giocando da squadra. Su tutti però spicca la qualità a tutto campo di Sacha Kljestan (decisivo) e il senso del gol di Bradley Wright-Phillips. I Vancouver Whitecaps escono dai play-off, sconfitti dai Portland Timbers. I canadesi sfoggiano un Ousted in grande forma (senza di lui il passivo sarebbe stato superiore). La franchigia dell'Oregon però ha Diego Valeri e Adi in giornata. Non finisce mai il momento positivo per Kei Kamara, che sbaglia un rigore ma segna una doppietta decisiva per liquidare i Montreal Impact. 24 gol stagionali per lui, assistito dall'inesauribile Ethan Finlay. Dallas passa il turno contro Seattle: Dempsey salva l'onore ma la ribalta è tutta per Jesse Gonzalez (due tiri dal dischetto parati) e Zimmerman, eroe per caso con il gol a tempo scaduto ed il rigore decisivo.


FLOP - Il D.C. United arriva scarico a questo turno dei play-off e compie tanti errori in difesa. Quello di Boswell costa carissimo, dato che dà il via all'azione del gol di Wright-Phillips nella gara di ritorno. I Vancouver Whitecaps si arrendono ai Portland Timbers, che si sono dimostrati più forti. Chissà come sarebbe andata però se Koffie avesse concretizzato quelle due-tre buone occasioni nella partita di andata. Per i Montreal Impact delude parzialmente Didier Drogba. Fino a questo punto era stato il trascinatore, contro i Columbus Crew è mancato e si è visto. Così come si è reso irriconoscibile il belga Laurent Ciman, difensore navigato ed esperto che ne ha combinata una dietro l'altra nella partita di ritorno. Seattle vede sfuggire una qualificazione che sembrava fatta. A 'floppare' è stato tutto l'atteggiamento dei 'Rave Green', troppo passivi nella gara di ritorno. L'unico a combattere è stato Clint Dempsey: non è bastato.




Commenta con Facebook