• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo-Roma, Iachini: "Accusati i primi due gol, loro devono ambire allo Scudetto"

Palermo-Roma, Iachini: "Accusati i primi due gol, loro devono ambire allo Scudetto"

Il tecnico sul momento dei rosanero: "L'unica medicina che conosco è il lavoro sul campo"


Beppe Iachini ©Getty Images

05/10/2015 08:05

ROMA IACHINI GARCIA / PALERMO - Giuseppe Iachini è intervenuto nella serata di ieri alla trasmissione 'La Partita Perfetta', in onda su Sport1, per analizzare la sconfitta del suo Palermo contro la Roma. "É  stata una partita difficile vista la qualità della Roma, una squadra davvero molto forte. Il fatto di esser passati subito in svantaggio ha caratterizzato il resto della gara. - le sue parole - Abbiamo accusato i primi due gol della Roma, psicologicamente non è stato un bell'inizio. Ci abbiamo provato ma non siamo riusciti a rientrare in gara. Abbiamo poi trovato un Gervinho in gran giornata. La Roma è una squadra con grande qualità, doti di palleggio uniche. Forse sta pagando delle assenze in difesa ma deve ambire allo Scudetto".

PALERMO - "Gilardino non è ancora al 100%, dietro di lui abbiamo giocatori di altro tipo e con altre caratteristiche e stiamo cercando il modo di valorizzare i nostri ragazzi e di fare un campionato tranquillo. Vazquez sta ritrovando la miglior condizione ma stiamo cercando di recuperare altri giocatori importanti. Il mio segreto? L'unica medicina che conosco è il lavoro sul campo. Ho portato il Palermo dal 14° posto in B fino alla Serie A".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook