• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Genoa-Milan, Mihajlovic: "Ci è mancata cattiveria. Non basta il blasone per vincere"

Genoa-Milan, Mihajlovic: "Ci è mancata cattiveria. Non basta il blasone per vincere"

Il tecnico serbo ha analizzato la sconfitta del 'Ferraris'


Sinisa Mihajlovic ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

27/09/2015 15:08

CALCIO SERIE A GENOA MILAN MIHAJLOVIC / GENOVA - Sinisa Mihajlovic è intervenuto ai microfoni di 'Mediaset Premium' al termine della sconfitta del suo Milan sul campo del Genoa. Queste le parole dell'allenatore rossonerro: "Non abbiamo avuto cattiveria, loro non hanno creato nulla a parte il gol ma hanno fatto la partita che volevano. Se avessimo giocato come nel secondo tempo avremmo vinto, abbiamo regalato una frazione di gioco. Siamo stati pericolosi senza riuscire a pareggiare".

Mihajlovic è intervenuto anche a 'Sky Sport': "In queste partite non basta chiamarsi Milan" - ha dichiarato il tecnico serbo - "Ci vuole più cattiveria rispetto all'avversario e questo lo dobbiamo imparare il prima possibile. Con una vittoria oggi avremmo fatto un bel salto di qualità e non ci siamo riusciti. Analizzeremo la cosa a mente fredda e prepareremo la gara col Napoli".

ESPULSIONE ROMAGNOLI - "Non commento le decisioni arbitrali, non l'ho mai fatto".

DIEGO LOPEZ - "Bisogna giocare la palla quando c'è la possibilità. Lui non l'ha fatto in qualche occasione e questo non mi è piaciuto".

NAPOLI - "Il Napoli è una squadra forte con grandi attaccanti ed è la peggiore che ci poteva capitare visto che prendiamo sempre gol. Spero che domenica non ne incasseremo".

PRESSIONI DELLA PIAZZA - "E' difficile lavorare da tutte le parti, sappiamo a cosa andiamo incontro facendo questo lavoro da tanto tempo".

 




Commenta con Facebook