• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, mai così pochi abbonati dal 2005: riparte la contestazione a Lotito

Lazio, mai così pochi abbonati dal 2005: riparte la contestazione a Lotito

Di nuovo 'guerra' tra Lotito ed i tifosi: solo 12.300 le tessere staccate


Claudio Lotito (Calciomercato.it)
Marco Di Federico

07/09/2015 08:19

ABBONAMENTI LOTITO LAZIO / ROMA - É durata un battito di ciglia la pace tra i tifosi della Lazio e Claudio Lotito. Il tempo di una stagione, di una cavalcata trionfale verso il terzo posto - a cui però non ha dato però seguito la qualificazione alla fase a gironi di Champions League - ed ecco che i vecchi 'mali' sono venuti di nuovo al pettine. Il calciomercato non ha soddisfatto la tifoseria, soprattutto perché era l'occasione giusta per 2-3 colpi che potevano ridurre il gap dalle pretendenti allo Scudetto. Ed invece Lotito ha fallito ancora secondo il giudizio della gente biancoceleste. Basta vedere il dato sugli abbonamenti sottoscritti: 12.300, mai così pochi nella gestione Lotito. La sconfitta contro il Bayer Leverkusen è solo la punta dell'iceberg: i tifosi della Lazio contestano al presidente la solita mancanza di coraggio sul mercato nei momenti più esaltanti, visto che quanto accaduto questa estate ripete quello che avvenne anche dopo la vittoria in Coppa Italia nel 2009 e nel 2013. Un progetto che non riesce mai a decollare: ora Lotito 'spera' in Pioli e nella sua squadra, altrimenti la contestazione ripartirà fragorosa.




Commenta con Facebook