• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Qualificazioni Euro 2016, Italia-Malta: probabili formazioni e punto sul girone

Qualificazioni Euro 2016, Italia-Malta: probabili formazioni e punto sul girone

Tutto ciò che c'è da sapere a poche ore dalla sfida di Firenze


Antonio Conte © Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

03/09/2015 15:50

QUALIFICAZIONI EURO 2016 ITALIA MALTA PROBABILI FORMAZIONI PUNTO GIRONE / FIRENZE - La Nazionale si prepara a festeggiare il primo anno della gestione tecnica di Antonio Conte, subentrato a Cesare Prandelli dopo il disastroso mondiale in Brasile. L'ex allenatore della Juventus ha guidato gli Azzurri in questi 365 giorni attraverso le qualificazioni ad Euro 2016, che vivranno stasera uno snodo cruciale. La sfida contro Malta, in programma all' 'Artemio Franchi', infatti dirà tantissimo sull'eventuale partecipazione alla rassegna continentale prevista in Francia.

SITUAZIONE GIRONE H - Il girone H è comandato dalla Croazia di Niko Kovac. I 'Vatreni' saranno impegnati alle 18 sul campo dell' Azerbaigian, allenato proprio dal croato Robert Prosinecki. Tre punti alla portata di Srna e compagni, avanti di un punto rispetto all'Italia. Al terzo posto la Norvegia di Per-Mathias Hogmo, che ha due lunghezze in meno rispetto agli Azzurri e che sfida la quarta del raggruppamento: la Bulgaria di Ivaylo Petev. Proprio grazie a questo scontro diretto la Nazionale di Antonio Conte potrebbe, in caso di vittoria, guadagnare punti decisivi per la qualificazione, che passerà poi dalle partite con Bulgaria e Norvegia (casalinga) inframezzate dalla trasferta a Baku.

PROBABILE FORMAZIONE - I dubbi sembrano essere stati sciolti: Antonio Conte opterà per il 4-3-3. Buffon in porta. Darmian, Bonucci, Chiellini e Pasqual in difesa. Mediana con Verratti, Pirlo e Bertolacci. Eder e Gabbiadini (o Candreva) dietro alla punta di peso Graziano Pellé, che decisa la gara d'andata.

Italia (4-3-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Chiellini, Pasqual; Verratti, Pirlo, Bertolacci; Eder, Pellé, Gabbiadini. All. Conte




Commenta con Facebook