• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Serie A, ESCLUSIVO Giovinco: "Juve favorita, un grosso in bocca al lupo!"

Serie A, ESCLUSIVO Giovinco: "Juve favorita, un grosso in bocca al lupo!"

L'attaccante del Toronto FC non dimentica la sua ex squadra


Sebastian Giovinco (Getty Images)
ESCLUSIVO
Dal corrispondente da Toronto, Leonardo Molinelli

23/08/2015 11:58

SERIE A INTERVISTA ESCLUSIVA SEBASTIAN GIOVINCO / TORONTO (Canada) - "Un grosso in bocca al lupo alla Juve". Sebastian Giovinco non dimentica la Juventus e manda un messaggio ai si ex compagni prima dell’inizio del campionato. "Sicuramente è la squadra favorita – ha dichiarato in esclusiva a Calciomercato.it il 10 di Toronto Fc al termina della gara con Orlando vinta dai Reds per 5-0 - Speriamo che possa ripetersi e continuare a vincere".

Giovinco ha segnato anche ieri, stavolta su punizione, toccando quota 17 reti in campionato e proseguendo il testa a testa con il centravanti africano di Columbus Kei Kamara, capocannoniere con 18 reti. "Abbiamo avuto qualche episodio a nostro favore e una volta sbloccato il risultato è stato tutto più facile" ha detto ai nostri microfoni l'ex juventino parlando della larga vittoria contro la squadra dell’ex milanista Kakà, che ha finito la partita in nove.

"Quando giochi per 60 minuti in più è più facile – ha spiegato a Calciomercato.it  - ma era importante vincere". Per Giovinco una gara nell’insolito ruolo di unica punta. "Cerco di trovarmi bene in qualsiasi ruolo – ha proseguito la Formica Atomica - poi è normale che quando sei uno in più è più facile".

Quando è uscito, a un quarto d’ora dal termine, Giovinco è stato salutato dall’ovazione dei tifosi canadesi, sempre più innamorati del loro numero 10. "Il sostegno del pubblico è importante per tutti i giocatori – ha aggiunto – se entri nel cuore dei tifosi è tutto un po’ più facile".

Intanto nella Mls è già aperto il dibattito se Giovinco sia già diventato il miglior giocatore ad aver mai giocato in Mls. Un dibattito che però non sembra interessare il diretto interessato:  "Preferisco fare i conti alla fine" ha concluso ai microfoni di Calciomercato.it.




Commenta con Facebook