• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, prima giornata: i consigli della redazione

Fantacalcio, prima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Paul Pogba (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

21/08/2015 15:15

FANTACALCIO SERIE A PRIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - L'attesa è terminata, la Serie A 2015/2016 apre ufficialmente i battenti. Il primo turno sarà aperto da Verona-Roma sabato alle 18 a cui farà seguito Lazio-Bologna alle 20.45. Domenica alle 18 Juventus-Udinese. Tutte le altre gare alle 20.45: Empoli-Chievo, Fiorentina-Milan, Frosinone-Torino, Inter-Atalanta, Palermo-Genoa, Sampdoria-Carpi e Sassuolo-Napoli. Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della prima giornata della Serie A 2015/2016, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.


VERONA-ROMA sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Toni e Juanito Gomez, le certezze da cui riparte Mandorlini. Nainggolan e Dzeko: muscoli e gol per Garcia.
CHI EVITARE: il debuttante Souprayen avrà vita difficile su quella fascia. Torosidis a sinistra è adattato: guardate altrove.
CHI PUO' STUPIRE: Pazzini ha voglia di tornare protagonista, anche a gara in corso. Salah: vuole mettersi alle spalle la telenovela di mercato che ha infiammato l'estate.


LAZIO-BOLOGNA sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Keita e Felipe Anderson, i più in forma contro il Leverkusen. Brienza e Destro: i pericoli arriveranno da loro.
CHI EVITARE: Mauricio può andare in difficoltà se attaccato centralmente. Masina-Ferrari: partita da mal di testa.
CHI PUO' STUPIRE: Kishna potrebbe avere una chance importante (considerando il turn-over). Attenzione a Cacia, ha il gol facile.


JUVENTUS-UDINESE domenica ore 18 

CHI SCHIERARE: Pogba e Mandzukic, classe e gol per Allegri che punta su di loro. Di Natale: contro la Juventus è sempre un'occasione speciale.
CHI EVITARE: Padoin nel ruolo di regista è adattato. Adnan: l'esordio in A non sarà morbido.
CHI PUO' STUPIRE: Dybala, talento allo stato puro. Bruno Fernandes: raccordo di qualità tra centrocampo ed attacco.


EMPOLI-CHIEVO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Saponoara e Maccarone, Giampaolo punta sui 'senatori'. Castro e Paloschi: perfetti per il sistema di gioco di Maran.
CHI EVITARE: la coppia centrale Barba-Camporese, meglio guardare altrove. Cesar: gli anni passano, la rudezza in campo resta.
CHI PUO' STUPIRE: Pucciarelli, al secondo anno in Serie A. M'Poku e Birsa: Maran chiede a loro fantasia.


FIORENTINA-MILAN domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Borja Valero e Bernardeschi, sostanza e fantasia. Honda e Bacca hanno impressionato nel precampionato rossonero.
CHI EVITARE: Alonso-Tomovic sono il punto debole dei viola. Ely: esordio davvero difficile. 
CHI PUO' STUPIRE: Babacar, può essere il suo anno. Luiz Adriano: da lui Mihajlovic si aspetta molto.


FROSINONE-TORINO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Soddimo e Dionisi, senatori di Stellone. Glik e Quagliarella: punti fermi per Ventura.
CHI EVITARE: i tanti debuttanti del Frosinone rappresentano un'incognita, schierateli con moderazione. Acquah: tanto lavoro sporco.
CHI PUO' STUPIRE: Ciofani non è al 100%  ma vuole esserci. Belotti, possibile esordio con gol?


INTER-ATALANTA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Jovetic e Icardi, garanzie per Mancini. German Denis: all'Inter segna spesso e volentieri.
CHI EVITARE: Juan Jesus potrebbe essere distratto dal mercato e come terzino non convince. Sportiello: gara complicata.
CHI PUO' STUPIRE: Kondogbia, esordio ufficiale per il grande acquisto del mercato nerazzurro. Papu Gomez: da lui arriveranno i maggiori pericoli.


PALERMO-GENOA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Lazaar e Vazquez, i migliori di Iachini. Tino Costa e Pandev: carisma e qualità al servizio di Gasperini.
CHI EVITARE: Jajalo, per lui serata da 'mastino'. Marchese: forse il punto debole della retroguardia rossoblu.
CHI PUO' STUPIRE: Rigoni in casa l'anno scorso era una sentenza. Lazovic: esordiente interessante.


SAMPDORIA-CARPI domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Fernando ed Eder, già punti fermi di Zenga. Mbakogu: pericolo numero uno della squadra di Castori.
CHI EVITARE: Soriano, le voci di mercato possono essere un forte handicap. Anche qui, come nel caso del Frosinone, tanti esordienti assoluti: valutate con attenzione.
CHI PUO' STUPIRE: Muriel, deve arrivare la consacrazione. Lazzari può trovare la giocata giusta.


SASSUOLO-NAPOLI domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Berardi e Defrel, punte di diamante per Di Francesco. Higuain ed Hamsik: tanta esperienza per aiutare Sarri alla prima col Napoli.
CHI EVITARE: Cannavaro, serata complicata. Maggio: non ha più esplosività fisica. 
CHI PUO' STUPIRE: Floro Flores, grande ex di turno. Insigne e Mertens: sapranno mettere a tacere le voci di mercato?




Commenta con Facebook