• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, rottura tifosi-Cerci: ora decide Mihajlovic

Calciomercato Milan, rottura tifosi-Cerci: ora decide Mihajlovic

L'attaccante fischiato al momento dell'ingresso in campo al posto di Luiz Adriano


Alessio Cerci (Getty Images)
Marco Di Federico

18/08/2015 09:11

CALCIOMERCATO MILAN CERCI MIHAJLOVIC / MILANO - Da quando Alessio Cerci è arrivato - tra mille fanfare - al Milan nel gennaio scorso non ha mai lasciato davvero il segno. E forse neanche lo lascerà, perché l'ipotesi di una cessione dell'ex granata torna fortemente d'attualità dopo la gara vinta ieri sera 2-0 sul Perugia in Coppa Italia. L'esterno, subentrato al minuto 81 all'acclamato Luiz Adriano, è stato sonoramente fischiato dal pubblico: una rottura ormai ufficiale, che potrebbe 'costringere' il Milan a liberarsi di Cerci. A maggiore ragione visto l'ottimo impatto di Honda. A decidere il futuro dell'ex Atletico saranno ora Ibrahimovic e Mihajlovic: perché l'eventuale arrivo dello svedese costringerebbe il Milan a liberare un altro posto in attacco, ma tutto sarà comunque rimesso alle decisioni del tecnico, piuttosto arrabbiato per il trattamento riservato a Cerci dal pubblico.




Commenta con Facebook