• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Punto Liga I Romania, risultati e classifica quarta giornata

Punto Liga I Romania, risultati e classifica quarta giornata

Il Targu Mures pareggia e viene raggiunto in vetta da Steaua Bucarest e Dinamo Bucarest


LPF
Andrea Corti (@cortionline)

04/08/2015 16:08

PUNTO LIGA I RISULTATI CLASSIFICA / BUCAREST (Romania) – La quarta giornata del campionato rumeno pone fine, almeno temporaneamente, alla fuga solitaria del Targu Mures. La squadra della Transilvania, che sta continuando a fare benissimo nonostante la grave crisi economica che potrebbe pregiudicarne il prosieguo della stagione (cominciata nel migliore dei modi con la vittoria della Supercoppa nazionale), viene fermata in casa sul pareggio dalla CS U Craiova, che riscatta almeno parzialmente una prima parte d’annata fallimentare. Per quanto riguarda gli olteni il futuro di Sandoi appare parecchio in bilico, e saranno decisive le prossime giornate.

AGGANCIO - Ad agganciare in classifica il Targu Mures sono la Steaua Bucarest e la Dinamo: i Campioni di Romania hanno la meglio sul Botosani in trasferta, mentre i ‘Cani Rossi’ superano in casa il Poli Timisoara. In particolare la Steaua torna nel posto in classifica che sembra competerle, dopo il pirotecnico (anche se contestato dalla tifoseria) mercato estivo condotto dal presidente Becali, uscito di prigione dopo quasi due anni.

LE ALTRE – Dopo la riforma il massimo campionato rumeno è a 14 squadre, ed è prevista una lunga e appassionante seconda parte di playoff e play out che decideranno tutto: le prime sei potranno sognare il titolo, mentre le ultime otto dovranno lottare per non scendere di categoria. Nella prima parte della classifica c’è il CSMS Iasi di Nicolò Napoli, che dopo le ottime prime tre uscite perde malamente sul campo del Pandurii Targu Jiu. In coda importantissimo il successo del CFR Cluj (che sconta in classifica una penalizzazione di sei punti) contro il Voluntarii: a segno anche l’italiano Petrucci, in Romania dallo scorso inverno dopo l’esperienza nel Manchester United.

 

RISULTATI

Din. Bucarest-Poli Timisoara 2-1: 5' rig. Matei (D), 8' Elek (T), 44' Gnohere (D);

Targu Mures-CS U. Craiova 0-0;

Astra-V. Constanta 2-2: 40' Gaman (A), 45' aut. Alves (V), 80' Budescu (A), 90'+2 Cernat (V);

Botosani-Steaua Bucarest 0-1: 3' Iancu;

Pandurii-CSMS Iaşi 3-0: 20' e 37' Roman, 55' Hora;

Concordia-Petrolul 2-2: 35' Noussa (P), 45' aut. Benga (C), 48' Serediuc C), 77' Marinescu (P);

CFR Cluj-Voluntari 2-0: 41' Petrucci, 56' rig. Paun.

 

CLASSIFICA

Targu Mures, Steaua Bucarest e Dinamo B. 8 punti, Pandurii e CSMS Iasi 7, Astra 5, V. Constanta 4, Voluntari e Poli Timisoara 3, CFR Cluj*, Concordia, Botosani e CS U. Craiova 2, Petrolul* -3.

*: 6 punti di penalizzazione




Commenta con Facebook