• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, recupero Khedira: obiettivo rientrare contro l'Inter

Juventus, recupero Khedira: obiettivo rientrare contro l'Inter

Allegri spera di riavere il tedesco per la supersfida di 'San Siro' del 18 ottobre


Khedira (Getty Images)
Jonathan Terreni

04/08/2015 10:18

JUVENTUS RECUPERO KHEDIRA CAMPIONATO INTER / TORINO - La tegola dell'infortunio di Sami Khedira in occasione dell'amichevole contro il Marsiglia condizionerà sicuramente le scelte del tecnico bianconero Max Allegri, che adesso deve trovare i giusti rimedi anche nel calciomercato. Per questo un'idea bianconera potrebbe essere quella legata a Javier Mascherano anche se, come rivelato in esclusiva da Calciomercato.it, non ci sarebbero stati contatti ufficiali per l'argentino del Barcellona.  Lo stop di due mesi del tedesco è stato un fulmine a ciel sereno ma vietato piangersi addosso. A Vinovo adesso si cercherà di recuperarlo al meglio ma senza forzare troppo perché una lesione al bicipite femorale è cosa delicata; va presa con le molle e curata bene per evitare ricadute soprattutto quando si entrerà nel periodo invernale. La prima sosta di campionato faciliterà un minimo le cose anche se il campione del mondo ex Real Madrid sarà costretto a saltare gioco forza le prime due giornate del girone eliminatorio di Champions League e la supersfida contro la Roma di fine agosto. 

Khedira però non sarà in campo neanche nelle sfide casalinghe contro Genoa e Napoli, non proprio due impegni facilissimi. Lo staff sanitario della Juventus ha stimato un tempo di recupero pari a due mesi e l'obiettivo sarà quello di non sforare oltre la seconda metà del mese di ottobre. Un news Juventus importante è che una data per il rientro in campo c'è anche se al momento approssimativa: la partitissima contro l'Inter a 'San Siro' del 18 ottobre. Certo, dipenderà dalle sue condizioni fisiche e da come arriverà a quell'appuntamento. Magari non partirà titolare ma potrebbe riassaggiare il campo proprio in quell'occasione. Davanti però c'è ancora tanto, troppo tempo per fare previsioni azzardate. Ora bisogna pensare solo a recuperare bene per essere a pieno regime dai primi giorni di novembre.




Commenta con Facebook