• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, Tare: "Vogliamo costruire intorno a Felipe Anderson. Balotelli..."

Calciomercato Lazio, Tare: "Vogliamo costruire intorno a Felipe Anderson. Balotelli..."

Il direttore sportivo biancoceleste fa il punto sulla campagna trasferimenti


Tare (Calciomercato.it)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

17/07/2015 18:45

CALCIOMERCATO LAZIO TARE CONFERENZA / ROMA - Igli Tare parla in conferenza stampa e fa il punto sul calciomercato Lazio. Dal ritiro di Auronzo di Cadore il direttore sportivo biancoceleste ha parlato a 360 gradi: "Per il calciomercato ci siamo concentrati prima sulle uscite visto il nuovo regolamento che vuole 25 calciatori in rosa. Migliorare il gruppo non è semplice, abbiamo una necessità a centrocampo. Ci servono una mezzala e un attaccante esterno dopo l'addio di Mauri". 

Tra gli obiettivi della Lazio ci sono Milinkovic-Savic e Kishna: "Sono calciatori con il profilo che cerchiamo, ma non c'è nulla di concluso quindi non posso parlare dei nomi che escono". 

Sul fronte cessioni, Tare ha affermato: "E' difficile resistere a offerte importanti ma cedere i pezzi pregiati ora sarebbe un segnale sbagliato. Dobbiamo mantenere il gruppo unito e mettere i tasselli giusti per completare la rosa. Felipe Anderson? Non tocca a me fare la sua valutazione: ha un valore importante ma non è un calcolo che abbiamo fatto perché volevamo prolungare il contratto e creare intorno a lui un gruppo forte". 

Un altro nome accostato è Balotelli: "Non c'è mai stato offerto, mentre Vlaar ci è stato proposto ma ha problemi fisici. Rinnovi? Marchetti e Lulic hanno ricevuto un'offerta importante e spero che accetino. Biglia per noi è importante e ha altri tre anni di contratto: quando tornerà ci vedremo e gli afaremo che è fondamentale per noi, poi se arriverà il rinnovo bene". 

Infine, una battuta sull'interesse della Lazio per Heurtaux: "Non rientra nei nostri piani. Ho sentito Giaretta e mi ha detto che non ha fatto certe dichiarazioni". 




Commenta con Facebook