• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Ogbonna a Llorente: il borsino dei giocatori in uscita

Calciomercato Juventus, da Ogbonna a Llorente: il borsino dei giocatori in uscita

Dopo gli arrivi di Zaza, Dybala, Khedira e Mandzukic, i bianconeri pensano anche alle cessioni


Angelo Ogbonna (Getty Images)
Marco Di Federico

24/06/2015 12:20

CALCIOMERCATO JUVENTUS LLORENTE OGBONNA ALLEGRI / TORINO - Il calciomercato Juventus è stato finora molto attivo in entrata, con gli acquisti ufficiali di Dybala, Khedira e Mandzukic, quelli che vanno solo formalizzati di Neto e Zaza, più il ritorno di Rugani. Tanti colpi che permetteranno a Massimiliano Allegri di avere ancora più libertà di scelta in vista della prossima stagione, quando i bianconeri avranno il difficile compito di ripetere l'annata straordinaria che si è da poco conclusa. Marotta e Paratici devono però anche pensare al calciomercato in uscita, perché sono tanti i calciatori che non avranno spazio nella Juventus della prossima stagione dopo averne avuto già poco nella scorsa.

In primis Fernando Llorente, sette gol nell'ultimo campionato ma diventato comprimario di lusso dopo l'esplosione di Alvaro Morata. Il centravanti spagnolo è arrivato nell'estate 2013 a parametro zero, dunque cederlo signifihcerebbe per la Juventus realizzare un'importante plusvalenza: lo vuole il Monaco, che però adesso ha virato su Destro, ma Llorente non è convinto della destinazione. Lo cerca anche il Siviglia per il dopo Bacca ed il Liverpool. Sicuro partente è Angelo Ogbonna, su cui è piombato l'Everton dopo le partenze di Distin e Alcaraz: sull'ex capitano del Torino ci sono anche altre inglesi come Southampton ed Aston Villa. In Premier potrebbe andare pure Asamoah, cercato da Arsenal e Chelsea nonostante una stagione persa per infortunio.

Simone Pepe andrà via: il contratto in scadenza non è stato rinnovato. Alessandro Matri, eroe della finale di Coppa Italia, tornerà al Milan, così come il mai usato Romulo ritornerà all'Hellas Verona. Resta Pereyra , che è stato ufficialmente riscattato, mentre al Bologna potrebbero finire sia Marco Storari che Coman: il primo a titolo definitivo, il secondo in prestito. Come riporta 'Tuttosport', andranno a trovare spazio altrove anche i vari De Ceglie, Marrone e Mattiello, che rientrerà ad ottobre dopo il grave infortunio subito contro la Roma.




Commenta con Facebook