• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Qualificazioni Euro 2016, Croazia-Italia 1-1: pari e polemiche, azzurri sempre secondi

Qualificazioni Euro 2016, Croazia-Italia 1-1: pari e polemiche, azzurri sempre secondi

Annullata una rete regolare ad El Shaarawy. E sul prato spunta anche una svastica


Candreva (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

12/06/2015 22:40

QUALIFICAZIONE EURO 2016 CROAZIA ITALIA 1-1 / SPALATO (Croazia) - Sorriso a metà, tra le polemiche. Tante occasioni, tante critiche all'arbitro Atkinson. Nella gara valevole per le qualificazioni ad Euro 2016, l'Italia vede annullarsi un gol regolare firmato da El Shaarawy. Gli azzurri protestano, la Croazia ne approfitta ed in contropiede firma il vantaggio con Mandzukic che si riscatta dopo il rigore respinto da Buffon al 7'. Al 36', invece, Candreva non sbaglia dal dischetto e firma il pari con il cucchiaio. L'Italia rischia e crea, nonostante i tanti infortuni, e sorride per il pari contemporaneo della Norvegia contro l'Azerbaigian. Nell'intervallo, spazio per un altro 'giallo': sul prato del 'Poljud' di Spalato spunta un'enorme svastica.

Classifica Gruppo H: Croazia 14, Italia 12, Norvegia 10, Bulgaria 8, Azerbaigian 4, Malta 1.




Commenta con Facebook