• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO CM.IT - Lazio-Roma, Garcia: "Festeggiamo, poi dirò tante cose. Pioli? Le mie parole sono per

VIDEO CM.IT - Lazio-Roma, Garcia: "Festeggiamo, poi dirò tante cose. Pioli? Le mie parole sono per lo show"

Le parole del tecnico giallorosso dopo la vittoria nel derby


Garcia e Totti © Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

25/05/2015 20:40

LAZIO ROMA GARCIA PIOLI / ROMA - Dopo la vittoria nel derby con la Lazio che blinda il secondo posto in campionato, il tecnico della Roma, Rudi Garcia, interviene ai microfoni di 'Sky': "Faccio i complimenti ai miei ragazzi. Non era una partita semplice, ma abbiamo fatto come avevamo detto. Abbiamo voluto vincere fino alla fine e l'abbiamo fatto. Grande obiettivo raggiunto, era l'obiettivo della stagione. Adesso festeggiamo con i tifosi. Le parole di Pioli? Se fa riferimento alle mie dichiarazioni in conferenza stampa gli dico che fa parte dello show, è una strategia comunicativa per destabilizzare l'avversario. Io voglio fare i complimenti a Pioli perché è bravissimo. Non so se finirà terzo o quarto, ma hanno fatto una grande stagione e hanno giocatori bravi. Non è il momento di fare i bilanci, è il momento di festeggiare. Avremo tempo per fare i bilanci e per ritornare su tutti gli episodi della stagione perché ci sono molte cose da dire e dirò delle cose. Anche con la bravura della Lazio siamo la squadra più forte, non solo della città ma anche dopo la Juventus che non è raggiungibile".

ITURBE - Ha sempre dato il massimo e questa è la giusta ricompensa. Il gol in un derby e del vantaggio è sempre importante per la fiducia del giocatore e per il suo futuro. E' giovane e sta imparando, questa sera ha risposto sul campo.

PARTITA - "Nel primo tempo era previsto iniziare forte e più o meno l'abbiamo fatto. Abbiamo pressato alti e dopo un quarto d'ora era previsto di giocare basso e colpire. Era previsto un calo fisico per loro dopo i 120' in Coppa Italia. Come avevo detto ai ragazzi, ci sarebbe stato il momento per colpirli. Sono contento anche per il gol sul calcio piazzato che ci mancava da tempo"

TOTTI - "Non è più ai livelli che richiede la Serie A? Non sono d'accordo. E' dovuto solo all'atteggiamento tattico, sappiamo che Totti non può andare ad attaccare alle spalle dei difensori. E sappiamo che la Lazio fa un pressing pazzesco sui tifosi. Per questo per lui era previsto di fargli dare tutto all'inizio e poi avere dei giocatori più veloci. Con l'entrata di Ibarbo e la possibilità di mettere Iturbe al centro abbiamo sfruttato al meglio le debolezze della cerniera centrale che non ha la velocità come caratteristica principale"-


Garcia, poi, interviene in conferenza stampa: "Il bilancio lo faremo al momento giusto. Abbiamo raggiunto l'obiettivo ed è una bella cosa. Pjanic? Ha dato il suo contributo alla vittoria. Hanno lavorato tanto tutti. Vittoria meritata. La migliore squadra ha vinto la chiesa è rimasta al centro del villaggio e dobbiamo fare in modo che ci rimanga sempre. Non possiamo finire secondi se non abbiamo fatto una buona stagione in campionato. È una gioia poter raggiungere l'obiettivo in questo contesto. De Rossi ha detto che abbiamo fatto cacare? Non ho capito la parola ma adesso i ragazzi pensino a festeggiare. Pioli è un allenatore di buon livello e una brava persona, lui lo sa perché ho detto quelle parole e ha funzionato" le parole raccolte dall'inviato di Calciomercato.it.




Commenta con Facebook