• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, dal Genoa alla finale di Champions: la parabola da sogno di Sturaro

Juventus, dal Genoa alla finale di Champions: la parabola da sogno di Sturaro

In quattro mesi il giovane centrocampista è passato dal 'Grifone' alla finale europea


Stefano Sturaro (Getty Images)

14/05/2015 12:34

JUVENTUS PARABOLA STURARO / TORINO - Quando i sogni diventano realtà. La parabola di Stefano Sturaro in questi ultimi quattro mesi potrebbe essere la sceneggiatura di una grande storia di sport. Passare da una piazza come Genoa, importante s'intenda, a quella della Juventus è uno step importante per un ragazzo di prospettiva, a soli 22 anni. A Torino è arrivato in anticipo nel calciomercato e si è ambientato subito alla grande. Allegri lo ha inserito gradualmente ed è stato ripagato con ottime prestazioni, non ultima quella in semifinale di Champions League contro il Real Madrid. Palcoscenici decisamente diversi, conquistati con sudore e sacrificio per Sturaro che, come raccontato in esclusiva a Calciomercato.it dal suo agente, ha saputo mantenere i piedi per terra. Magari a Berlino non partirà titolare il finale contro il Barcellona ma la cosa certa è che lui si farà trovare pronto per dare il suo contributo qualora ce ne fosse bisogno. Senza fretta, il futuro è dalla sua parte.

J.T.

 




Commenta con Facebook