• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, da Rio Mavuba a Gervinho: Garcia decide acquisti e cessioni

Calciomercato Roma, da Rio Mavuba a Gervinho: Garcia decide acquisti e cessioni

L'allenatore giallorosso vuole più voce in capitolo sul mercato in entrata e in uscita


Rudi Garcia (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

12/05/2015 17:40

CALCIOMERCATO ROMA GARCIA VUOLE SCEGLIERE GLI ACQUISTI LA LISTA DEGLI OBIETTIVI / ROMA - La sconfitta subita contro il Milan nell'ultimo turno di campionato dalla Roma ha ridestato i dubbi sulla futura permanenza nella Capitale sia dell'allenatore Rudi Garcia che del direttore sportivo Walter Sabatini, con conseguente possibile scossone al calciomercato Roma che verrà.

E' notizia di oggi il doppio ultimatum scattato a Trigoria: secondo quanto scrive l'edizione odierna del 'Corriere dello Sport', la dirigenza giallorossa è orientata a confermare l'allenatore nel caso in cui la squadra raggiunga la qualificazione in Champions League; per il tecnico, invece, il matrimonio tra le parti può continuare solo se avrà carta bianca sul calciomercato estivo ormai imminente.

Rudi Garcia vuole un ruolo da manager all'inglese per restare a Roma, pur accettando la coabitazione con Walter Sabatini, i cui margini di manovra sul mercato verrebbero però in questo modo inevitabilmente ridimensionati. E l'allenatore francese non sta risparmiando messaggi d'allarme sul suo futuro: il suo agente Pascal Boisseau nelle ultime ore è stato in Spagna. E ci teneva a farlo sapere, alla stampa e soprattutto alla dirigenza.

Da Rio Mavuba a Ruffier, sono tanti gli obiettivi di calciomercato della Roma particolarmente stimati dall'allenatore Rudi Garcia, che potrebbero convincerlo a restare nella Capitale anche il prossimo anno.

 

Non solo Rio Mavuba: gli obiettivi di Garcia per il calciomercato Roma

Uno dei reparti che verrà verosimilmente più rivoluzionato in estate in casa Roma è il centrocampo: al netto delle uscite (Nainggolan? Pjanic?), Rudi Garcia ha già fatto sapere alla dirigenza di gradire particolarmente l'acquisto di Rio Mavuba, classe 1984, capitano del Lille in scadenza di contratto a giugno 2015 e nella scuderia dello stesso Pascal Boisseau. Lo scorso aprile, il giocatore ha dichiarato sul suo futuro: "Stiamo parlando con la società, sono i miei agenti che se ne occupano. Al momento rimango sempre un possibile partente".

Sempre nel Lille gioca quel Marko Basa che ha rischiato di creare un incidente diplomatico a Trigoria la scorsa estate: Rudi Garcia lo aveva messo in cima alla lista degli obiettivi in difesa, ma alla fine il suo arrivo è sfumato così come sfumò già la stagione precedente. Potrebbe tornare d'attualità in estate nel caso in cui Astori non venga riscattato e Castan non desse le adeguate garanzie sul piano fisico.

Nel Lille di Garcia giocava anche un certo Mathieu Debuchy, poi passato al Newcastle e, infine, all'Arsenal. A Londra, complici gli infortuni, ha faticato più del previsto e la Roma, si sa, cerca rinforzi sulle fasce in difesa. Per lo stesso motivo, Rudi Garcia accoglierebbe a braccia aperte a Roma Lucas Digne, terzino sinistro ex Lille ora al Paris Saint-Germain, dove però è chiuso dal più esperto Maxwell.

In Francia, patria di Rudi Garcia, gioca anche Andrè Ayew, calciatore in scadenza di contratto a giugno col Marsiglia che il tecnico conosce molto bene:  come vi abbiamo raccontato l'attaccante ghanese aspetta segnali da Walter Sabatini ma su di lui resta anche un'agguerrita concorrenza. In scadenza di contratto col Marsiglia è anche Andrè Pierre Gignac: potrebbe essere lui il nuovo bomber della Roma, che però su input dell'allenatore francese segue anche Christian Benteke. Infine, capitolo portieri: l'estremo difensore difensore del Saint-Etienne Stephane Ruffier è uno dei preferiti da Rudi Garcia per il dopo De Sanctis.

 

Cessioni Roma: gli "intoccabili" di Rudi Garcia

Se Rudi Garcia dovesse avere maggiore voce in capitolo sul calciomercato Roma estivo, potrebbe mettere il veto su alcune partenze 'eccellenti', così come già fatto lo scorso anno con Miralem Pjanic. Proprio il centrocampista bosniaco è nuovamente tra i maggiori indiziati a salutare la Capitale al termine della stagione 2014/2015. Garcia, a dispetto delle critiche dei tifosi, potrebbe 'salvarlo' nuovamente a discapito di Radja Nainggolan, la cui permanenza a Roma è messa in dubbio dalla comproprietà da risolvere col Cagliari. A centrocampo, tiene banco anche la situazione Keita: il centrocampista maliano, pupillo di Garcia che spesso lo ha preferito a Daniele De Rossi, è in scadenza di contratto a giugno. In attacco, il solo Francesco Totti è sicuro al 100% della conferma nella rosa del prossimo anno: lo stesso Gervinho, richiesto a gran voce da Garcia al suo arrivo a Roma, potrebbe dire addio dopo una stagione deludente con destinazione Qatar.




Commenta con Facebook