• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Carpi > Carpi in Serie A, Castori: "Questa è la mia promozione più bella". E su Lotito...

Carpi in Serie A, Castori: "Questa è la mia promozione più bella". E su Lotito...

Parla l'allenatore che ha portato per la prima volta nella massima serie il club emiliano


Fabrizio Castori ©Getty Images

28/04/2015 22:41

CARPI SERIE A PROMOZIONE CASTORI/ CARPI - La favola del Carpi continuerà in Serie A: il club emiliano, con il pareggio ottenuto contro il Bari, ha conquistato la sua prima storica promozione nella massima serie. Un'impresa che porta la firma di Fabrizio Castori, allenatore artefice di quello che è un vero e proprio capolavoro: "Non reisco a trovare le parole per descrivere la bravura dei miei ragazzi - ha dichiarato Castori ai microfoni di 'Sky Sport' - questa è la promozione più bella della mia carriera, ne ho fatte nove. Finalmente siamo in Serie A! Io e questa squadra siamo uguali, per questo ci siamo capiti subito, abbiamo tanta fame e sappiamo come affrontare la Serie A".

LOTITO - "Un messaggio a Lotito? Non voglio trovare parole, ho solo voglia di festeggiare. Ringrazio il club, il direttore sportivo Giuntoli e i ragazzi che hanno un futuro luminoso davanti a loro. Ringrazio anche il nostro pubblico. Il mio futuro? Adesso sono felice e basta, non so rispondere adesso".

CAMMINO - "Siamo cresciuti passo dopo passo, vincendo il campionato con una squadra giovane. Ci siamo resi conto che non era un caso strada facendo, le prestazioni erano sempre di altissimo livello. Nessuno di questi ragazzi ha un passato importante, ma secondo me avranno un grande futuro".

MERCATO - "Cosa faremo in estate? Non abbiamo ancora parlato di questo, di sicuro non penso che il Carpi si sposterà molto dalle proprie metodologie, dai propri criteri. Si farà una squadra giovane con gente affamata, desiderosa di stupire. Per il futuro mi voglio sbilanciare e nomino Gabriel: è un portiere di altissimo livello, andrà in una grande squadra".

S.F. / M.T.




Commenta con Facebook