• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TDM - Tattica del Mercato > TATTICA DEL MERCATO - Juventus, Cavani: un top player per restaurare l'attacco

TATTICA DEL MERCATO - Juventus, Cavani: un top player per restaurare l'attacco

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato: occhi puntati sull'attaccante del Psg


Edinson Cavani (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

29/04/2015 14:30

TATTICA DEL MERCATO CALCIOMERCATO JUVENTUS PSG CAVANI ALLEGRI / ROMA - Periodo cruciale per la Juventus di Massimiliano Allegri che è in corsa su tre fronti. Per la matematica certezza dello scudetto mancano quattro punti ma i bianconeri sono anche in finale di Coppa Italia ed in semifinale di Champions League. Non solo calcio giocato però, il calciomercato Juventus è monopolizzato dalla questione relativa a Carlos Tevez che potrebbe tornare al Boca Juniors. Sarà comunque preso un grande attaccante: Edinson Cavani è il bomber che piace di più alla Juventus e che potrebbe lasciare il Psg. Domani i suoi agenti saranno a Parigi per discutere con il club francese, come riportato in esclusiva da Calciomercato.it. Conosciamolo meglio attraverso la nostra rubrica 'Tattica del Mercato'.

 

BIOGRAFIA DI EDINSON CAVANI, OBIETTIVO DELLA JUVENTUS PER L'ATTACCO

Edinson Roberto Cavani Gomez nasce a Salto, in Uruguay, il 14 febbraio 1987. Cresce nel settore giovanile del Danubio con cui si mette subito in mostra e con cui disputa il torneo di Viareggio dove viene notato dal Palermo di Zamparini e Rino Foschi. Sbarca in rosanero nel gennaio del 2007 e mette in fila 117 partite e 37 reti, venendo utilizzato però più come attaccante esterno che come centravanti vero e proprio. Nel 2010 viene acquistato dal Napoli di Aurelio De Laurentiis. Walter Mazzarri decide di puntare su di lui come unico riferimento offensivo della manovra azzurra. Il 'Matador' risponde con 104 gol in 138 partite, vincendo una Coppa Italia nel 2012 e il titolo di capocannoniere nel 2013 quando viene acquistato dal Psg. Sotto la Tour Eiffel sta continuando a dimostrare il proprio valore (finora 48 gol in 89 partite) senza però essere assoluto protagonista, chiuso da Zlatan Ibrahimovic. In Francia ha vinto un campionato, due coppe di lega e due supercoppe.

Cavani ha esordito nella nazionale uruguaiana nel febbraio 2008 sotto la gestione di Oscar Tabarez. Da allora ha collezionato 71 presenze mettendo a segno 25 gol. Ha preso parte ai Mondiali del 2010 e del 2014, alla Coppa America del 2011 (vinta in Argentina), alle Olimpiadi del 2012 e alla Confederations Cup del 2013.

 

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE DI EDINSON CAVANI

Alto 1,84 per 71kg, fisico asciutto e longilineo, destro naturale. Cavani è uno dei centravanti più forti a livello mondiale, un vero e proprio top player. A 28 anni è un giocatore già esperto (più di 70 presenze in Nazionale). Il suo ruolo naturale è quello di attaccante centrale e terminale offensiva della propria squadra. Ha una tecnica individuale impressionante e caratteristiche fisiche importanti. Sa giocare da opportunista ma anche sviluppando l'azione partendo da fuori area. Abile nel fraseggio con i compagni, può concludere con entrambi i piedi e sa segnare con regolarità anche di testa e su calcio piazzato. E' un giocatore molto utile anche alla manovra di squadra, si sacrifica spesso in ripiegamento e, se necessario, può essere spostato sulla fascia anche se perde di efficacia in zona gol. Si tratta di un vero e proprio top player con caratteristiche uniche nel suo genere.


EDINSON CAVANI E' UN GIOCATORE ADATTO ALLA JUVENTUS?

Edinson Cavani sarebbe un giocatore perfetto per la Juventus di Massimiliano Allegri che si appresta a rivoluzionare l'attacco durante la prossima sessione del calciomercato. Tevez non è ancora certo della permanenza, Matri tornerà al Milan e Llorente potrebbe essere ceduto dopo una stagione anonima. La 'Vecchia Signora' vuole un top player e il nome di Cavani è quello giusto. Perfetto in ogni sistema di gioco del tecnico bianconero (4-3-1-2 oppure 3-5-2) formerebbe con Tevez una coppia formidabile ma potrebbe anche dividere il fronte offensivo con Alvaro Morata, astro nascente in casa Juve. Si tratta, dunque, di un nome giusto anche nell'ottica di ripetere l'ottima stagione nelle coppe europee. 

 




Commenta con Facebook