• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Morte Ceccarelli, anche il Genoa saluta il giovane calciatore

Morte Ceccarelli, anche il Genoa saluta il giovane calciatore

La società rossoblu ha rilasciato un comunicato sulla scomparsa del giovane giocatore, che ha militato nel 'Grifone'


Paolo Ceccarelli (Twitter)

21/04/2015 16:55

MORTE CECCARELLI SALUTO GENOA / GENOVA - La scomparsa del giovane Paolo Ceccarelli ha lasciato un segno profondo nel mondo del calcio. Il Genoa ha deciso di salutare il 22enne ex calciatore del proprio settore giovanile con un lungo comunicato.

"È un giorno di lutto e dolore per il Genoa. È mancato nelle scorse ore all’Ospedale San Martino Paolo Ceccarelli, 22 anni, calciatore per alcune stagioni nelle nostre giovanili. Domenica dopo aver regalato con una doppietta la vittoria alla sua squadra, il Cogoleto, Paolo era rientrato nell’abitazione di Arenzano dove viveva con i genitori. I primi sintomi di un malessere, poi il ricovero e un delicato intervento chirurgico, dopo la diagnosi di aneurisma cerebrale. Al Genoa era arrivato dal Multedo, inserito negli organici dei Giovanissimi, nelle rappresentative dei tecnici Lucido e Corradi. “Un ragazzo solare, sorridente, con valori morali importanti inculcati dalla famiglia”, dice il responsabile del settore giovanile Michele Sbravati. Lacrime, non parole. Dopo l’esperienza pluriennale con il Grifone, Paolo, studente universitario, si era trasferito nel Savona. Un ragazzo pieno di interessi e di amici. Gli stessi che sono sfilati all’ospedale per stare vicino a lui e alla sua famiglia, in attesa di un’evoluzione che non è arrivata.

Il Genoa Cfc, con tutti i dirigenti del settore giovanile, i tecnici, gli staff e i suoi ex compagni di squadra, salutano Paolo e si stringono con affetto alla sua famiglia".

M.Z.




Commenta con Facebook