• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Lulic titolare con la Bosnia: Pioli ritrova il suo 'jolly'

Lazio, Lulic titolare con la Bosnia: Pioli ritrova il suo 'jolly'

L'eroe del 26 maggio torna a disposizione del tecnico biancoceleste per la volata Champions


Senad Lulic (Getty Images)

28/03/2015 22:01

LAZIO LULIC ANDORRA BOSNIA/ ROMA - La sosta per le qualificazioni delle Nazionali ad Euro 2016, porta in dote a Stefano Pioli una buona notizia: Stefan Lulic è tornato completamente a disposizione. Dopo l'infortunio che lo aveva costretto a restare fuori dal campo per quasi due mesi, il bosniaco era rientrato già domenica scorsa nel match di campionato vinto dalla Lazio sul Verona, sostituendo Stefano Mauri al 73' minuto. Questa sera, Lulic è partito titolare nella sfida che vede la Bosnia impegnata in casa dell'Andorra,  sfornando ben tre assist per Dzeko, autore di una tripletta. Un ritorno importante quello dell'eroe del 26 maggio per Pioli: il tecnico biancoceleste, in vista della volta Champions League, ritrova un vero e proprio jolly: Lulic potrà far rifiatare Cataldi, Mauri o Parolo agendo da mezzala nel 4-3-3, oppure alternarsi ai vari Mauri, Candreva e Keita come esterno d'attacco. Con Radu momentanemente fuori per infortunio, Lulic potrebbe anche essere utilizzato come terzino sinistro (ruolo che vede Braafheid come prima alternativa al rumeno), posizione non proprio preferita dall'ex Young Boys che comunque ha già ricoperto con buoni risultati sia con Reja che con Petkovic.

S.F.




Commenta con Facebook