• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS EURO 2016 - Morata contro l'Ucraina, olandesi con la Turchia

ITALIANS EURO 2016 - Morata contro l'Ucraina, olandesi con la Turchia

Il programma di tutti i giocatori stranieri della Serie A convocati in Nazionale


Alvaro Morata (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

27/03/2015 18:30

ITALIANS EUROPEI 2016 / ROMA - Appuntamento speciale con la rubrica di Calciomercato.it che solitamente si occupa degli italiani all'estero. Nella sua veste dedicata alle qualificazioni a Euro 2016, gli Italians diventano gli attuali giocatori stranieri della Serie A convocati per le partite di qualificazione agli Europei. Ecco dunque le possibilità che avranno i giocatori di trovare spazio nelle prossime gare.

 

GRUPPO A (Islanda, Rep. Ceca, Lettonia, Kazakistan, Olanda, Turchia)

STEFAN DE VRIJ (Olanda - Lazio) - Sarà quasi certamente schierato titolare contro la Turchia.

NIGEL DE JONG (Olanda - Milan) - Stesso discorso fatto per il difensore della Lazio. Anche il rossonero sarà confermato a centrocampo.

JONATHAN DE GUZMAN (Olanda - Napoli) - Ritorno in Nazionale anche per il centrocampista del Napoli. Ha buone chance di essere parte della prossima gara con la Turchia.

EMIL HALFREDSSON (Islanda - Hellas Verona) - Certamente titolare della sua Nazionale nel prossimo impegno contro il Kazakhistan.

HOROUR MAGNUSSON (Islanda - Cesena) - Aggregato al gruppo. Da valutare un suo possibile impiego da titolare.


GRUPPO B (Cipro, Galles, Israele, Belgio, Bosnia, Andorra)

DRIES MERTENS (Belgio - Napoli) - Cipro e Israele. Questi i prossimi avversari. Sarà sicuramente in campo in almeno una delle due gare.

RADJA NAINGGOLAN (Belgio - Roma) - Diversamente dal collega del Napoli, ha maggiori chance di giocare entrambe le gare.

SENAD LULIC (Bosnia - Lazio) - Ancora in fase di ripresa, dopo l'ultimo infortunio, dovrebbe giocare solo uno spezzone di partita.

MIRALEM PJANIC (Bosnia - Roma) - Quasi certamente titolare contro Andorra. Dovrebbe aver la chance di riscattare le ultime prestazioni non esaltanti con la sua Nazionale.

ERVIN ZUKANOVIC (Bosnia - Chievo Verona) - Chiamata meritata per il terzino clivense, che ha la possibilità di dimostrare le sue qualità anche nella sua Nazionale.

MILAN DJURIC (Bosnia - Cesena) - Convocazione meritata anche per l'attaccante bianconero, che ha fatto bene specialmente nell'ultimo periodo. Il gigante bosniaco ha la possibilità di sfruttare la vetrina internazionale.


GRUPPO C (Spagna, Slovacchia, Lussemburgo, Bielorussia, Ucraina, Macedonia)

RAUL ALBIOL (Spagna - Napoli) - Non è fra i probabili titolari del match odierno contro l'Ucraina.

JOSE' CALLEJON (Spagna - Napoli) - Non convocato.

ALVARO MORATA (Spagna - Juventus) - Dovrebbe giocare titolare contro l'Ucraina. Vuole confermare quanto di buono fatto con la maglia della Juve nel recente periodo.

MAREK HAMSIK (Slovacchia - Napoli) - A punteggio pieno dopo le prime quattro gare, la Slovacchia vuole confermarsi. Il trequartista del Napoli sarà l'arma in più.

JURAJ KUCKA (Slovacchia - Genoa) - Quasi certamente titolare. Il suo ritorno in Nazionale nel mese di settembre gli ha permesso di ritrovare entusiasmo dopo l'infortunio.


GRUPPO D (Germania, Polonia, Irlanda, Scozia, Georgia, Gibilterra)

KAMIL GLIK (Polonia - Torino) - Sarà certamente titolare contro l'Irlanda. Obiettivo fare punti, su un campo comunque difficile da espugnare.

PIOTR ZIELINSKI (Polonia - Empoli) - Difficile vederlo in campo dal primo minuto. Qualche possibilità nella ripresa.

LEVAN MCHEDLIDZE (Georgia - Empoli) - A disposizione del suo Ct per il prossimo appuntamento contro i Campioni del Mondo della Germania.


GRUPPO E (Inghilterra, Lituania, Estonia, Slovenia, San Marino, Svizzera)

SAMIR HANDANOVIC (Slovenia - Inter) - Titolare certo contro il San Marino. Non dovrebbe avere grosso lavoro in serata.

BOSTJAN CESAR (Slovenia - Chievo Verona) - E' uno dei pilastri della difesa. Quasi certamente in campo dal 1'.

JASMIN KURTIC (Slovenia - Fiorentina) - Cerniera fra i reparti, è molto probabile che il ct Katanec lo possa schierare titolare.

JOSIP ILICIC (Slovenia - Fiorentina) - Ritorno in Nazionale per lui dopo alcune gare di assenza. Potrebbe già giocare titolare.

VALTER BIRSA (Slovenia - Chievo Verona) - E' uno dei talenti punti di riferimento della Nazionale. Gli serve solo il gol.

DEJAN LAZAREVIC (Slovenia - Sassuolo) - Si è quasi sempre avvicendato con Birsa, non solo al Chievo ma anche in Nazionale. E' probabile che lo sostituisca a gara in corso.

SINISA ANDELKOVIC (Slovenia - Palermo) - Chiamata per il difensore del Palermo. Potrebbe avere una chance a gara in corso, quando il risultato potrebbe essere già acquisito.

STEPHAN LICHTSTEINER (Svizzera - Juventus) - A disposizione, sarà quasi certamente titolare contro l'Estonia.

GOKHAN INLER (Svizzera - Napoli) - Capitano della sua Nazionale, dovrebbe essere confermato al centro della mediana.

XHERDAN SHAQIRI (Svizzera - Inter) - E' l'uomo a cui si affida la Svizzera per battere l'Estonia nella gara di questa sera.


GRUPPO F (Finlandia, Irlanda del Nord, Romania, Ungheria, Grecia, Faer Oer)

PERPARIM HETEMAJ (Finlandia - Chievo Verona) - Non convocato.

KOSTAS MANOLAS (Grecia - Roma) - Titolare certo nella gara domenicale contro l'Ungheria.

JOSE' HOLEBAS (Grecia - Roma) - Conferme a sinistra per l'esterno giallorosso, anche lui certo di un posto da titolare.

VASILIS TOROSIDIS (Grecia - Roma) - Con Maicon ai box, nell'ultimo periodo ha ritrovato spazio anche con la Roma. Sarà schierato a destra contro l'Ungheria.

IOANNIS FETFATSIDIS (Grecia - Chievo Verona) - Convocato, non è tra le prime scelte.

PANAGIOTIS KONE' (Grecia - Udinese) - A lui la Grecia si affida per dare qualità alla squadra.

PANAGIOTIS TACHTSIDIS (Grecia - Hellas Verona) - Ha buone chance di partire titolare assieme a Konè.

LAZAROS CHRISTODOULOPOULOS (Grecia - Hellas Verona) - Difficile vederlo dall'inizio, può essere una buona soluzione a gara in corso.

VANGELIS MORAS (Grecia - Hellas Verona) - Difficilmente titolare contro l'Ungheria.

ORESTIS KARNEZIS (Grecia - Udinese) - E' lui il titolare. Sicuramente sarà chiamato a difendere i pali della sua Nazionale.

CIPRIAN TATARUSANU (Romania - Fiorentina) - Infortunato.

 

GRUPPO G (Russia, Montenegro, Austria, Svezia, Moldavia, Liechtenstein)

ALBIN EKDAL (Svezia - Cagliari) - E' l'unico degli 'Italians' di Svezia ad aver un ruolo quasi assicurato nella sua selezione.

PONTUS JANSSON (Svezia - Torino) - Sembra non dover far parte della selezione, invece i medici hanno dato il via libera e mantenerlo parte del gruppo che affronterà la Moldavia.

ROBIN QUAISON (Svezia - Palermo) - A disposizione di Hamren. Difficile comunque vederlo in campo questa sera.

ALEXANDER FARNERUD (Svezia - Torino) - Anche il centrocampista del Torino è a disposizione del suo ct, ma non sembra poter partire come titolare.

STEFAN SAVIC (Montenegro - Fiorentina) - Non convocato.

ARTUR IONITA (Moldavia - Hellas Verona) - Rientrato da non molto dall'infortunio, ha subito la possibilità di tornare a guidare la sua Nazionale. Contro la Svezia, tuttavia, sarà un compito arduo.


GRUPPO H (Italia, Croazia, Bulgaria, Azerbaigian, Malta, Norvegia)

MATEO KOVACIC (Croazia - Inter) - Vanta un rapporto piuttosto particolare con Kovac che alcune volte non ha esitato a metterlo in disparte. Vedremo se i mesi che sono passati dalle ultime partite in Nazionale gli hanno fatto cambiare idea.

SIME VRSALJKO (Croazia - Sassuolo) - Nelle ultime gare non è stato un titolarissimo. Da valutare un suo utilizzo contro la Norvegia.

MILAN BADELJ (Croazia - Fiorentina) - E' in un buon momento di forma. Potrebbe trovare spazio a gara in corso.

IVYALO CHOCHEV (Bulgaria - Palermo) - Da capire se ci potrà essere spazio per lui contro l'Italia. Sicuramente una bella novità per lui.


GRUPPO I (Danimarca, Albania, Serbia, Armenia, Portogallo)

LORIK CANA (Albania - Lazio) - Guiderà il reparto difensivo contro

ETRIT BERISHA (Albania - Lazio) - Difenderà i pali della sua Nazionale nella serata di domenica contro l'Armenia.

ELSEID HYSAJ (Albania - Empoli) - Con l'Empoli sta vivendo una stagione di buon livello e De Biasi lo conferma titolare nella sua Nazionale.

MIGJEN BASHA (Albania - Torino) - Dovrebbe avere una chance dal primo minuto. De Biasi si affida molto alle sue qualità.

FILIP DJORDJEVIC (Serbia - Lazio) - Infortunato.

ZDRAVKO KUZMANOVIC (Serbia - Inter) - Non convocato.

NENAD TOMOVIC (Serbia - Fiorentina) - Da valutare un suo utilizzo contro il Portogallo.

ZELJKO BRKIC (Serbia - Cagliari) - Non è il titolare. Si accomoderà in panchina.

DUSAN BASTA (Serbia - Lazio) - Torna in Nazionale. Potrebbe anche avere una chance dal primo minuto.

NIKOLA MAKSIMOVIC (Serbia - Torino) - E' a disposizione, ma non sembra poter partire dal 1'.

ADEM LJAJIC (Serbia - Roma) - Ritorno anche per il talentuoso elemento della Roma, pronto a sfidare Cristiano Ronaldo nel confronto di domenica. 




Commenta con Facebook