• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, è partito il dopo Tevez: tre nomi sul tavolo

Calciomercato Juventus, è partito il dopo Tevez: tre nomi sul tavolo

L'argentino è sotto contratto fino al 2016: Cavani, Dybala o Falcao per rimpiazzarlo


Carlos Tevez (Getty Images)
Marco Di Federico

20/03/2015 07:32

CALCIOMERCATO JUVENTUS TEVEZ ALLEGRI / TORINO - Con la sua doppietta ha restituito alla Juventus i quarti di finale di Champions League a distanza di due anni, dominando la scena sul temibile campo del Borussia Dortmund. Quello che si sta godendo in questa stagione Allegri è forse il Carlos Tevez più forte di sempre: è lui, più di Pogba, il vero top player bianconero, sempre decisivo anche nelle partite più importanti. Il 3-0 del 'Signal Iduna Park' porta tutta la sua firma, visto che oltre ai due gol ha anche fornito l'assist a Morata per il 2-0. Un Carlos Tevez devastante, forse grazie anche ad Allegri, che più di Conte è riuscito a fargli cambiare marcia.

Per il 31enne attaccante argentino sono 44 i gol in 83 presenze bianconere, 23 in questa stagione di cui 6 in Champions League. Numeri straordinari, che hanno convinto la Juventus a blindarlo anche oltre la scadenza del suo contratto, fissata per giugno 2016. Il sogno dell'Apache è chiudere però la carriera con la maglia del Boca Juniors: sarà proprio Tevez a decidere il suo futuro, i cui rapporti con Marotta sono eccellenti. Il prolungamento almeno fino al 2017 è in ogni caso già pronto. In corso Galileo Ferraris stanno naturalmente studiando tutte le alternative di calciomercato nel caso di addio dell'argentino. Come ricorda oggi 'La Gazzetta dello Sport', in cima alla lista del calciomercato Juventus c'è Edinson Cavani, i cui rapporti con il Paris Saint-Germain sono ai minimi storici nonostante l'accesso ai quarti di finale in Champions. Subito dietro Paulo Dybala, attaccante del Palermo che tanto piace anche all'Inter di Mancini e per il quale c'è stato un recente contatto con Zamparini, mentre a seguire c'è quel Radamel Falcao che è stato vicinissimo ai campioni d’Italia la scorsa estate e che al 99% non sarà riscattato dal Manchester United.




Commenta con Facebook