• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, le statistiche dell'era Berlusconi: confronto-choc tra Inzaghi e Allegri

Milan, le statistiche dell'era Berlusconi: confronto-choc tra Inzaghi e Allegri

Al primo posto si trova Carlo Ancelotti, che ha vinto tutto con una media da urlo


Filippo Inzaghi (Getty Images)

10/03/2015 16:10

MILAN MEDIA PUNTI INZAGHI ALLEGRI BERLUSCONI / MILANO - Da quando Silvio Berlusconi ha preso in mano il Milan mai i rossoneri avevano avuto una media punti bassa come nell'era Filippo Inzaghi allenatore. Le statistiche condannano l'ex bomber rossonero: conteggiando sempre 3 punti a partita (e non 2 nei primi anni, per motivi di statistica) si scopre che al primo posto svetta Carlo Ancelotti, capace di fare 2,00 punti a gara sulla panchina del 'Diavolo'. Secondo è Massimiliano Allegri a 1,92, capace di far meglio di Capello (1,91) e Sacchi (1,89). Per trovare Inzaghi bisogna leggere l'ultimo posto, con 1,34 punti a gara: peggio di Liedholm (1,41), Tabarez (1,45), Terim (1,50), Maldini (1,58), Zaccheroni (1,78), Seedorf e Leonardo (questi ultimi due a 1,84).

M.T.




Commenta con Facebook