• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Watford, Motta: "Volevo giocare in Inghilterra. C'era un accordo con il Manchester City"

Watford, Motta: "Volevo giocare in Inghilterra. C'era un accordo con il Manchester City"

L'ex laterale di Roma e Juventus ha parlato della sua nuova avventura a Londra


Motta al Watford (watfordfc.com)

01/03/2015 10:20

WATFORD MOTTA INTERVISTA / LONDRA (Inghilterra) - Passato al Watford dopo la rescissione con la Juventus, il laterale Marco Motta ha parlato della suo nuova avventura in Inghilterra. "Potevo restare in Serie A - ha spiegato Motta, come riporta 'La Gazzetta dello Sport' - ma volevo giocare in Inghilterra per starci a lungo: qui il calcio è vissuto come uno sport, senza veleni e qui sono al top continentale, com'era la Serie A in passato. Già nel 2010 ero stato vicino al Manchester City. Mi aveva chiamato Mancini: ero importante per la Roma che lottava per lo scudetto. I dirigenti giallorossi non mi permisero di partire, e saltò un accordo già chiuso. Alla Roma ho vissuto la stagione più bella della mia carriera. Alla Juventus fui protagonista in un anno difficile con Del Neri, ma non nutro rancore".

M.Z.




Commenta con Facebook