• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, Zamparini risponde a Ferrero: "Nessuna minaccia, lo denuncio"

Palermo, Zamparini risponde a Ferrero: "Nessuna minaccia, lo denuncio"

Il numero uno della Samp aveva detto di essere stato minacciato dal presidente rosanero


Maurizio Zamparini ©Getty Images

25/02/2015 08:48

PALERMO ZAMPARINI FERRERO / PALERMO - Botta e risposta, a suon di minacce... legali. Prima il presidente del Palermo Maurizio Zamparini aveva dato dello 'sciacalletto' al numero uno della Sampdoria, Massimo Ferrero, per l'affare Barreto, poi Ferrero aveva accusato Zamparini di averlo minacciato di morte. Pronta, infine, la nuova replica del patron rosanero che attacca: "E' folle, non l'ho mai minacciato di morte. Ho i messaggi conservati, presenterò tutto in federazione e denuncerò lui. Io gli ho solo detto di non parlare con Barreto nel momento in cui stavo trattando il rinnovo. E gli ho scritto 'bravo, ti aspetto sulla riva del fiume'. E non era certo una minaccia" le parole riportate da 'La Gazzetta dello Sport'.

L.P.




Commenta con Facebook