• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Empoli > Empoli-Chievo, Sarri: "Partita non decisiva. Gasperini? Non mi sento chiamato in causa"

Empoli-Chievo, Sarri: "Partita non decisiva. Gasperini? Non mi sento chiamato in causa"

Il tecnico dei toscani ha parlato alla vigilia della sfida contro i gialloblu


Maurizio Sarri (Getty Images)

21/02/2015 16:53

EMPOLI CHIEVO SARRI CONFERENZA STAMPA/ EMPOLI - Giornata di vigilia per l'Empoli di Maurizio Sarri. Il tecnico dei toscani - intervenuto in conferenza stampa - ha parlato in vista della sfida contro il Chievo: "Sarà un partita difficile, sono una squadra, aggressiva, dobbiamo avere la capacità di giocare la palla in grande velocità. Nelle ultime sei trasferte hanno fatto ben 11 punti".

SALVEZZA - "Scendiamo in campo pensando che presumibilmente potrebbe essere uno scontro diretto, è una partita che alla fine potrà essere importantissima ma che ora non è decisiva".

SAPONARA - "Può partire dal primo minuto, ma con molta probabilità non è in grado di reggere i 90 minuti".

CRITICHE GASPERINI SUI BLOCCHI - "Non mi sono sentito chiamato in causa, sono dichiarazioni che vogliono mettere in allerta l'arbitro della partita di stasera".

M.S.




Commenta con Facebook