• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Ferrero su Eto'o: "Fregatura o grande campione? Sta nel mezzo"

Sampdoria, Ferrero su Eto'o: "Fregatura o grande campione? Sta nel mezzo"

Il presidente blucerchiato ha parlato del nuovo acquisto camerunese


Muriel, Ferrero ed Eto'o (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

20/02/2015 17:10

SAMPDORIA FERREO ETO'O / MILANO - Ospite di 'Grand Hotel Chiambretti', in onda oggi in seconda serata su 'Canale 5', il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è stato protagonista del solito show di battute: "Se Garrone ha davvero detto che era stufo e che avrebbe venduto la Sampdoria al preggiore lo amo ancora di più".

DIFFIDENZA - "Chissene frega della diffidenza. Io lavoro 20 ore al giorno. Diffidenza uguale invidia. Viviamo in un paese in cui chi lavora viene penalizzato".

FIDEL CASTRO - "Auguro a tutti di incontrare una persona come Fidel Castro. Mi aveva convocato per progettare il cinema di stato cubano".

ETO'O - "Fregatura o grande campione? Sta nel mezzo. Eto'o non lo devo commentare io. Eto'o è Eto'o. Mourinho si chiedeva quanti anni avesse? Ancora non lo abbiamo capito".

CRISI - "Siamo come la Duracell. E' calata un po' la tensione, ma adesso ripartiamo e non ci fermerà più nessuno".

JUVE - "Fare il presidente della Juventus? No. No. No. Io ho il cuore sampdoriano e la testa romanista".




Commenta con Facebook