• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI SCHALKE 04-REAL MADRID

PAGELLE E TABELLINO DI SCHALKE 04-REAL MADRID

Strepitoso Isco, troppo nervoso Boateng. Fantasma Benzema.


Cristiano Ronaldo in azione (Getty Images)
Antonino Sergi

18/02/2015 22:49

ECCO LE PAGELLE DI SCHALKE 04-REAL MADRID

 

SCHALKE 04

Wellenreuther 5.5 - All'esordio non si è fatto trovare inpreparato nonostante la giovanissima età. Buone uscite e grande parata su la punizione calciata nel primo tempo da Cristiano Ronaldo. Peccato quell'uscita a metà sulla rete del vantaggio dell'asso portoghese.

Howedes 6 - Si trova a marcare Ronaldo, non lo soffre eccessivamente. Preciso soprattutto in chiusura sulle verticalizzazioni dei centrocampisti del Real. Il capitano è uno degli ultimi a gettare la spugna.

Matip 5.5 - Ha qualche responsabilità sulla prima rete del Real, si perde l'attaccante portoghese. Migliora con il passare dei minuti.

Nastasic 6 - Poche difficoltà per l'ex difensore della Fiorentina. Bale stasera non è pericoloso, merito anche del serbo. Sicuro sugli anticipi, punto fermo della difesa.

Uchida 5.5 - Qualche buona sgroppata e nulla più. Suo il passaggio a Platte per la traversa del giovane tedesco, non riesce a respingere in rete a pochi metri da Casillas.

Hoger 6.5 - Il migliore. Nonostante il resto dei compagni non lo segue molto è l'unico a cercare di creare gioco e azioni pericolose. Ottimo negli inserimenti in fase offensiva, l'ultimo a mollare. Per concludere delizia la folla con qualche giocata di classe che esaltano il caloroso pubblico di Gelsenkirken. Dal 79' Meyer s.v. 

Neustadter 5.5 - Comincia molto bene, grande aggressività sui portatori di palla madrileni. Un fuoco di paglia, si spegne alla distanza. Suo l'unico tiro in porta del primo tempo dello Schalke. Dal 57' Kirchhoff 5.5 - Ci mette la grinta ma non basta, è in ritardo rispetto ai compagni. Al di sotto delle sue qualità.

Boateng 5 - Il peggiore. Troppo nervoso il ghanese soprattutto nel primo tempo con Cristiano Ronaldo. Dopo la meritata ammonizione cerca di calmarsi ma è il lontano parente del Boateng ammirato in questi anni. 

Aogo 6 - Può e doveva fare di più. Nel primo tempo è più propositivo ma è anche merito suo se oggi Gareth Bale non si è espresso ai suoi livelli. 

Choupo-Moting 6 - Si muove tantissimo su tutto il fronte d'attacco. Occupa sia il ruolo di seconda punta e all'occorrenza quello di centravanti. Nel secondo tempo cala un pò e i difensori avversari riescono a prendere le misure. Per il resto giocatore agile e veloce.

Huntelaar 5.5 - Dura solamente mezzora la sua partita, dopo uno scontro con Varane è costretto a uscire per una probabile distorsione. Tocca pochi palloni, troppo fuori dall'azione. Dal 32' Platte 6 - Buona la prova per quest'altro esordiente di giornata. Cerca di strafare in alcuni casi per la tanta voglia di farsi vedere, coglie una traversa grazie a un bolide dal limite.

All. Di Matteo 6 - Schiera la migliore squadra possibile nonostante le grandi assenza. Il suo Schalke non soffre molto la forza degli spagnoli ma l'infortunio con la conseguente uscita prematura di Huntelaar non gli facilitano il lavoro.


REAL MADRID

Casillas 5.5 - Mai impegnato dagli attaccanti dello Schalke ma quando viene chiamato in causa dai suoi compagni svirgola male un pallone semplice. Un Casillas in questo stato non può dare cerco sicurezza al reparto arretratto delle merengues.

Carvajal 6.5 - Il solito sali e scendi sulla fascia destra, senza sosta e senza sentire la stanchezza. Preciso anche in fase difensiva, suo lo splendido assist per il colpo di testa di Ronaldo che è valso il vantaggio. Dall'81' Arbeloa s.v.

Pepe 6 - Serata tranquilla per il vivace centrale merengue. Gli attaccanti tedeschi fanno di tutto per non impensierire lui e tutto il reparto arretrato.

Varane 6 - Stesso discorso di Pepe, poco impegnato. Deviazione fondamentale su un tiro ravvicinato di Uchida. Preciso nel primo tempo nell'anticipare più volte prima Huntelaar e poi Platte.

Marcelo 7 - Perenne spinta sull'out mancino, tanti palloni messi dentro poco sfruttati dai compagni. Mezzo voto in più per il bellissimo gol all'incrocio con il piede debole, il destro. Terzino completo.

Lucas Silva 6.5 - Per un calciatore all'esordio in Champions tanta roba. Gioca con personalità in un ruolo che ne richiede molta, non si fa trovare mai impreparato. Una freccia in più nell'arco già prezioso di Ancelotti.

Kroos 6 - Niente di trascendentale per il metronomo del Real. Si limita a giocate sufficenti, prende subito un ammonizione che condiziona tutta la sua partita.

Isco 7 - Il migliore. E' praticamente imprendibile, tutti si preoccupano di come marcare Ronaldo ma sottovalutano un giocatore come lui dalle doti atletiche e tecniche straordinarie. Cerca di creare azioni, vede i compagni nonostante la difesa dello Schalke concede pochissimo. Classe da vendere. Dal 84' Illaramendi s.v. 

Bale 5.5 - Da un giocatore del suo valore ci si aspetta qualcosa in più, pochi spunti e tanti passaggi sbagliati. Arruginito, con le sue capacità poteva spaccare la partita. 

Benzema 5 - Il peggiore. Tenta nel primo tempo di sbloccare la partita, quella l'unico pericolo creato in quasi 80 minuti di gioco. Il francese non è in giornata e lo dimostra quando viene chiamato in causa. Troppo pochi gli spunti offensivi, macchinoso e prevedibile. Dal 81' Hernandez s.v.

Ronaldo 6.5 - Si sblocca dopo un periodo di appannamento con un bel gol di testa nel primo tempo. Cerca di rendersi pericoloso grazie alla sua agilità e le sue serpentine. Ci prova, senza successo, anche da calcio di punizione. Sempre vivo. 

All. Ancelotti 6.5 - Preferisce il giovane Lucas Silva a Illaramendi, mossa azzeccata. Non è il Real di sempre ma una vittoria con due reti di scarto in trasferta è sicuramente un ipoteca per la qualificazione.

Arbitro: Atkinson 6.5 - Non sbaglia praticamente nulla. Riesce a gestire benissimo le fasi di gioco in cui regna l'aggressività eccessiva dei calciatori tedeschi. Perfette tutte le chiamate sugli offside. 

 

TABELLINO 

SCHALKE 04-REAL MADRID 0-2

Schalke 04 (3-5-2): Wellenreuther; Howedes, Matip, Nastasic; Uchida, Hoger (dal 79' Meyer), Neustadter (dal 57' Kirchhoff), Boateng, Aogo; Choupo-Moting, Huntelaar (dal 32' Platte). All: Di Matteo.

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal (dall'81' Arbeloa), Pepe, Varane, Marcelo; Lucas Silva, Kroos, Isco (dall'84' Illaramendi); Bale, Benzema (dal 78' Hernandez), Ronaldo. All: Ancelotti.

Arbitro: Atkinson

Marcatori: 26' Ronaldo (R), 79' Marcelo (R)

Ammoniti: 9' Kroos (R), 33' Boateng (S), 46' Neustadter (S), 62' Kirchhoff (S)

Espulsi: -




Commenta con Facebook