• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, rivoluzione d'estate: almeno 6 acquisti

Calciomercato Juventus, rivoluzione d'estate: almeno 6 acquisti

Se parte Pogba, si punta al doppio colpo Witsel più Mkhitaryan


Axel Witsel (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

10/02/2015 08:13

CALCIOMERCATO JUVENTUS 6 ACQUISTI ESTATE WITSEL MKHITARYAN DYBALA / TORINO - L'estate 2015, a Torino, sarà la più calda degli ultimi anni. No, il meteo non c'entra: ci riferiamo al calciomercato Juventus, che promette scintille. Secondo l'edizione odierna di 'Tuttosport', il club bianconero metterà a segno nella prossima campagna trasferimenti almeno 6 acquisti: un portiere, due difensori, un centrocampista e due attaccanti.

Per il ruolo di portiere, salvo sorprese, il nome giusto è quello del brasiliano Neto, in scadenza di contratto con la Fiorentina a giugno. In difesa, oltre al rientrante Rugani, si punta a un profilo con maggiore esperienza: piace molto Simon Kjaer (ex Palermo e Roma), ma il Lille chiede 10 milioni. Le alternative portano i nomi di Tasci e Nastasic.

A centrocampo, molto dipenderà dall'eventuale cessione di 'Mr. 100 milioni' Paul Pogba, vero protagonista annunciato del calciomercato estivo 2015. L'obiettivo numero uno di Marotta è Axel Witsel, eclettico centrocampista belga dello Zenit San Pietroburgo. La Juve ha già avviato i contatti attraverso l'intermediario Luciano D'Onofrio (già protagonista in occasione del trasferimento a Torino di un certo Zinedine Zidane...). Il club russo è partito da una richiesta iniziale di 50 milioni, ma la Juventus conta di chiudere alla metà dei soldi.

Oltre a Witsel, in caso di partenza di Pogba, con ogni probabilità arriverà in attacco nel ruolo di trequartista anche Mkhitaryan del Borussia Dortmund. Al momento, 'balla' una distanza di 10 milioni tra domanda del club tedesco (30 milioni) e offerta bianconera (20 milioni pagabili in più rate), ma la Juve conta di abbassare il prezzo forte di un'intesa di massima raggiunta col giocatore e col suo procuratore Mino Raiola.

Sempre in attacco, oltre a Berardi e Zaza da tempo in orbita Juventus, salgono giorno dopo giorno le quotazioni di Paulo Dybala del Palermo, per il quale però c'è da superare la forte concorrenza di Arsenal, Liverpool e Manchester United. Alternative? Luiz Adriano (obiettivo della Roma) e Romelu Lukaku, anche lui nella scuderia Raiola.




Commenta con Facebook