• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TV & cinema > Musica, trionfo di Sam Smith ai Grammy Awards: tutti i premiati

Musica, trionfo di Sam Smith ai Grammy Awards: tutti i premiati

Beyoncé e l’autore del tormentone Happy, Pharrell Williams, si sono portati a casa tre premi


Sam Smith (Getty Images)

09/02/2015 18:16

MUSICA GRAMMY I PREMIATI SAM SMITH / ROMA - La 57esima edizione dei Grammy Awards, ieri sera allo Staples Center di Los Angeles, ha visto il trionfo dell'inglese Sam Smith. Durante le tre ore di premiazione il 22enne londinese barista in un locale di Londra fino ad un anno fa, ha fatto incetta di premi conquistandone quattro tra cui Miglior artista e Miglior canzone dell'anno per il singolo 'Stay with me'. Il 22enne ha battuto la superfavorita "regina" Beyoncé, che ha portato a casa soli tre grammofoni d'oro per 'Drunk in love' (Miglior canzone e Miglior performance R&B) e il Best Surround Sound Album. Sam Smith ha dato il “merito” del successo ad un suo ex fidanzato che gli ha spezzato il cuore, dandogli l'ispirazione per l'album vincente e dal palco dove si è esibito cantando la sua 'Stay With Me' con Mary J. Blige ha commentato: “Grazie per avermi accettato come sono. Fino a quando non ho cominciato a essere me stesso la mia musica non ha cominciato a fluire”. Anche l’autore del tormentone Happy, Pharrell Williams, si è portato a casa tre premi.

Il premio più ambito, quello per il Miglior album, che è andato a Beck per 'Morning Phase'. Sul palco, oltre a presentatori e ospiti, il rock degli AC/DC, un inedito duetto di Beck con Chris Martin dei Coldplay, Beyoncé e Madonna mentre Rihanna si è esibita insieme a Paul McCartney e Kanye West. Dopo il Super Bowl non poteva mancare l'esibizione di Katy Perry, che ha cantato 'By the Grace of Lord', inno contro la violenza domestica e la violenza nei confronti di donne e uomini, con tanto di video di "sollecitazione" del presidente Obama.

Tutti i premi assegnati:

Record of the Year: Sam Smith – Stay with Me (Darkchild Version).
Song of the Year: Sam Smith – Stay with Me (Darkchild Version).
Album of the Year: Beck – Morning Phase.
Best New Artist: Sam Smith.
Best Pop Solo Performance: Pharrell Williams – Happy (Live).
Best Pop Duo/Group Performance: A Great Big World feat. Christina Aguilera – Say Something.
Best Pop Vocal Album: Sam Smith – In the Lonely Hour.
Best Traditional Pop Vocal Album: Tony Bennett & Lady Gaga – Cheek to Cheek.
Best Rap Performance: Kendrick Lamar – I.
Best Rap Album: Eminem – The Marshall Mathers LP2.
Best Alternative Music Album: Jack White – Lazaretto.
Best Rock Album: Beck – Morning Phase.
Best R&B Performance: Beyonce ft. Jay Z – Drunk in love.
Best R&B Song: Beyonce ft. Jay Z – Drunk in love.
Best R&B Album: Toni Braxton & Babyface – Love, marriage & divorce.
Best Rock Song: Paramore – Ain’t it fun.
Best Country Album: Dierks Bentley – Riser.
Best Rap/Sung Collaboration: Eminem ft. Rihanna – Monster.
Best Rap Song: Kendrick Lamar – I.
Best Country Song: Glen Campbell – I’m not gonna miss you.
Best Country Duo/Group Performance: The Band Perry – Gentle on my mind.
Best Country Solo Performance: Carrie Underwood – Something in the water.
Best Urban Contemporary Album: Pharrell Williams – GIRL.
Best Dance/Electronic Album: Aphex Twin – Syro.
Best Dance Recording: Clean Bandit ft. Jess Glynne – Rather be.
Best Latin Pop Album: Ruben Blades – Tangos.
Best Compilation Soundtrack for Visual Media: Frozen.
Best Music Video: Pharrell Williams – Happy.
Best Music Film: Darlene Love, Merry Clayton, Lisa Fischer & Judith Hill – 20 feet from stardom.
Best Reggae Album: Ziggy Marley – Fly Rasta.
Best Americana Album: Rosanne Cash – The river & the thread.
Best Spoken Word Album: Joan Rivers – Diary of a mad diva.
Best Gospel Album: Erica Campbell – Help.
Best Rock Performance: Jack White – Lazaretto.
Best Metal Performance: Tenacious D – The last in line.

S.C.




Commenta con Facebook