• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS: Piovaccari in gol contro l'Atletico, Pellè stecca

ITALIANS: Piovaccari in gol contro l'Atletico, Pellè stecca

Le pagelle dei principali italiani all'estero e la classifica dei migliori e peggiori ex stranieri della Serie A


460459036(1).jpg
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

04/02/2015 19:11

ITALIANS VOTI PAGELLE ITALIANI ESTERO EX STRANIERI SERIE A / ROMA - Con un po' di ritardo rispetto al solito, causa il rush finale di questa intensa sessione invernale di mercato, ritorna l'appuntamento di Calciomercato.it con le pagelle dei giocatori italiani all'estero.

Nell'ultimo weekend si è segnalato positivamente fra gli Italians l'ex Sampdoria Federico Piovaccari, autore del gol dell'1-3 contro l'Atletico Madrid. Non è andata bene a Graziano Pellè che, contro lo Swansea, non ha mantenuto fede al suo solito standard di rendimento. Tra gli ex stranieri della Serie A spicca invece Coutinho che, assieme a Ibra e Lavezzi, ha avuto un turno fortunato in termini di prestazione. Non possono dire la stessa cosa Isla e Cavani, per cui la bocciatura non è certo la prima in stagione.

 

MARIO BALOTELLI (Liverpool) - Non convocato per la gara contro il West Ham.

FABIO BORINI (Liverpool) - In panchina nella gara disputata contro gli 'Hammers'.
 
DAVIDE SANTON (Newcastle) - Ultima panchina inglese per lui contro l'Hull City. Dalla prossima settimana non lo vedremo più tra gli Italians. Bentornato in Serie A.

GRAZIANO PELLE' (Southampton): 5 - Contro lo Swansea resta piuttosto isolato dalla manovra. Ha poche occasioni per cercare di segnare e non fa tanto di più per crearsene di nuove.

VITO MANNONE (Sunderland) - In panchina contro il Burnley.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - In panchina contro il Burnley.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - In panchina contro il Derby.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United): 6,5 - Parte dalla panchina ma il suo ingresso risulta decisivo. Suo l'assist per il gol del 2-1 arrivato al minuto 90 della gara contro l'Huddersfield.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 5,5 - Entra al posto di Rabiot al minuto 57. Impatto un po' troppo morbido sulla gara.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain) - Non convocato per il Rennes.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 6,5 - Buona la risposta sulla conclusione di Doucoure. Per il resto non corre grossi pericoli.

ANDREA RAGGI (Monaco): 6 - Altra prova positiva nel match delicatissimo contro il Lione. Presente quando chiamato in causa, conferma di essere tra i migliori difensori della Lega.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Non convocato per la gara contro il Borussia Dortmund.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - Bene nelle azioni solitarie, ma ha problemi nel legare l'azione coi compagni. Meglio nella ripresa, ma alla fine ha una buona occasione che manca di trasformare.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - Non convocato per la gara contro l'Herta.

FAUSTO ROSSI (Cordoba): 6 - Approccio positivo nella gara contro il Celta Vigo. Contributo importante, soprattutto nella parte finale di gara, anche se non basta per riuscire a ottenere il pareggio.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar): 6,5 - Si toglie la soddisfazione di segnare all'Atletico Madrid. Peccato che la sua rete arrivi solamente al minuto 89' e che valga giusto come gol della bandiera.

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - In panchina contro il Boavista.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo) - Il campionato è fermo per la pausa invernale e riprenderà il 7 marzo.

 


ITALIANS TOP 3 - I TRE MIGLIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A IN QUESTO TURNO

PHILIPPE COUTINHO (Liverpool): 8 - Nella vittoria contro il West Ham ha mostrato tutta la sua classe. La tecnica sopraffina gli permette di essere una spina nel fianco della difesa. Suo l'assist per il gol di Sturridge che chiude la partita.

ZLATAN IBRAHIMOVIC (Paris Saint-Germain): 7,5 - Sempre ai massimi livelli lo svedese, già pericoloso fin dalle prime battute della gara col Rennes. Non segna ma il suo impegno è costante durante tutto l'arco della gara.

EZEQUIEL LAVEZZI (Paris Saint-Germain): 7,5 - Corre tanto, dentro e fuori dall'area. Grande movimento per l'ex Napoli che, tra l'altro, risolve la gara contro il Rennes regalando tre punti importantissimi per accorciare sul Lione.


ITALIANS FLOP 3 - I TRE PEGGIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A

 

EDU VARGAS (Queens Park Rangers): 5 - Solo due tiri e un cross nell'arco della gara. Un po' pochino per un giocatore dal quale ci si aspetta certamente di più.

EDINSON CAVANI (Paris Saint-Germain): 4,5 - Partita che lo vede un po' troppo in ombra. Come l'altro ex Napoli Vargas, potrebbe fare di più durante la gara ma non viene coinvolto nelle azioni di attacco.

MAURICIO ISLA (Queens Park Rangers): 4,5 - Gara da dimenticare: passaggi sbagliati, cross imprecisi e mancanza d'attenzione sulle sgroppate di Victor Moses. Insomma, bocciato.

 




Commenta con Facebook