• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Tevez: "Non rinnoverò, il discorso è chiuso"

Calciomercato Juventus, Tevez: "Non rinnoverò, il discorso è chiuso"

L'attaccante bianconero ha ribadito la sua volontà di ritornare al Boca


Carlos Tevez (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

31/01/2015 08:20

CALCIOMERCATO JUVENTUS INTERVISTA TEVEZ TUTTOSPORT / TORINO - Carlos Tevez è il protagonista di una lunga intervista in apertura dell'edizione odierna di 'Tuttosport'. Vi riportiamo alcuni estratti delle dichiarazioni dell'attaccante argentino della Juventus, che fa un annuncio chiaro e perentorio sul suo futuro e sul calciomercato Juventus.

DA CONTE A ALLEGRI - "L'addio di Conte mi ha sorpreso. Tutti gli juventini, all'inizio, hanno fatto fatica a comprendere la sua scelta. C'era incertezza all'epoca, eravamo preoccupati. Io ho sempre pensato solo ad allenarmi. Con Allegri è cambiato il sistema di gioco ma non lo spirito. Con lui, in campo, ho più libertà".

LA 10 DI DEL PIERO - "La 10 sarà sempre di Del Piero ma io difenderò questa maglia fino alla morte. Penso, piuttosto, allo stemma della Juventus che c'è davanti. E' la responsabilità più grande".

CHAMPIONS LEAGUE - "E' il sogno di tutti. Pensiamo di poter andare avanti, la Juve ha 4-5 campioni supportati da una bella squadra".

SCUDETTO - "Si lotterà fianco a fianco con la Roma fino alla fine".

COMAN e POGBA - "Coman ha le potenzialità per diventare un grande giocatore. Pogba ha la testa giusta: diventerà un campione".

FUTURO - Ecco la 'bomba' di calciomercato: "Per me il rinnovo è un discorso chiuso. Quando ho firmato il mio contratto con la Juventus ho detto chiaramente ai dirigenti che quello sarebbe stato il mio ultimo contratto prima del ritorno al Boca. Prima, però, voglio vincere tutto qui".

OSVALDO - "Ho letto che la Juventus lo vuole e ciò mi rende felice. E' un mio grande amico. E' un ragazzo buono, col sangue più caldo rispetto agli altri. Deve imparare a controllarsi un po'. Qui non potrebbe combinare casini perché qui non si scherza.

IL SELFIE DI TOTTI - "Ognuno festeggia come vuole. A me la sua esultanza ha lasciato indifferente".

 




Commenta con Facebook