• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Pallone d'Oro, bis di Cristiano Ronaldo: "Non voglio fermarmi"

Pallone d'Oro, bis di Cristiano Ronaldo: "Non voglio fermarmi"

Il portoghese eletto per la seconda volta consecutiva miglior calciatore dell'anno


Ronaldo (Getty Images)

12/01/2015 20:02

PALLONE D'ORO CRISTIANO RONALDO / ZURIGO (Svizzera) - Le lacrime dello scorso anno si sono trasformate in un urlo liberatorio: Cristiano Ronaldo fa il bis e anche per il 2014 si porta a casa il Pallone d'Oro, il secondo consecutivo e il terzo in generale. Il portoghese ha avuto la meglio di Lionel Messi e Manuel Neuer e dopo aver ricevuto il premio non ha trattenuto la gioia: "Ringrazio mio figlio, la mia famiglia e la mia compagna. E ancora grazie a tutti quelli che hanno votato per me, al presidente del Real Madrid, a Carlo Ancelotti e ai miei compagni. Abbiamo vinto tanto a livello di squadra e vincere questo trofeo mi dà grande motivazione per continuare a lavorare come fatto fino ad adesso, per vincere titoli collettivi e personali. Ringrazio mia madre, mio fratello, mio padre che non c'è più e tutti quelli che mi sono stati vicini. Ringrazio il Portogallo. Non credevo di vincere tre volte questo trofeo ma non voglio fermarmi: spero di eguagliare Messi. Ringrazio tutti, buona notte". E poi l'urlo che sa di liberazione. 

B.D.S.




Commenta con Facebook