• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, stop Sneijder: occhi su Januzaj. Rolando si allontana

Calciomercato Juventus, stop Sneijder: occhi su Januzaj. Rolando si allontana

Ruoli diversi, ma i bianconeri seguono anche il talento classe '95 del Manchester United


Adnan Januzaj (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

10/01/2015 08:39

CALCIOMERCATO JUVENTUS SNEIJDER JANUZAJ / TORINO - Niente sconti, ci vogliono i 20 milioni di euro della clausola rescissoria. Questo, in sintesi, quello che viene fuori dopo l'incontro tra l'agente di Wesley Sneijder, Guido Albers, e la dirigenza del Galatasaray andato in scena ieri per discutere del futuro del trequartista olandese, obiettivo numero uno del calciomercato Juventus. Juventus che, dunque, è costretta a cambiare strategia. Troppi 20 milioni di euro per un classe '84, la proposta bianconera si ferma a 6-7 milioni, non di più. Ma il giocatore non sembra intenzionato a spingere per la cessione ed allora la trattativa si blocca.

Meglio guardare altrove, allora. Ed il primo nome circolato in serata è quello di Henri Mkhitaryan, armeno di proprietà del Borussia Dortmund. Pista difficile anche questa, soprattutto perché i gialloneri di Jurgen Klopp devono rimontare in Bundesliga e preparano l'assalto agli ottavi di Champions League, dove affronteranno proprio la Juventus.  Così la nuova ipotesi si chiama Adnan Januzaj, gioiellino classe '95 di proprietà del Manchester United accostato anche all'Inter prima che virasse su Podolski e Shaqiri. Ruolo diverso, visto che può giocare da esterno offensivo o mezzala, ma tanto talento. La 'Vecchia Signora', riporta 'La Gazzetta dello Sport', ci sta pensando. Sullo sfondo resta sempre il baby dell'Anderlecht Dennis Praet.

In difesa, invece, lo stop arriva per Rolando. La dirigenza juventina non va oltre i 4 milioni per il riscatto, mentre il Porto, come vi abbiamo raccontato in esclusiva, ne chiede uno in più e fa muro, sperando di stancare la Juventus per spingere l'ex Inter e Napoli verso la Russia, destinazione Zenit, pronto a mettere sul piatto più contanti. Il duo Marotta-Paratici sembra aver mollato il pressing, soprattutto perché la prossima settimana Andrea Barzagli sosterrà un provino decisivo e potrebbe rientrare in campo. 




Commenta con Facebook