• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, faccia a faccia Sneijder-Galatasaray: Marotta accelera

Calciomercato Juventus, faccia a faccia Sneijder-Galatasaray: Marotta accelera

L'agente dell'olandese vedrà oggi i vertici del club turco, mentre la dirigenza bianconera lavora per limare le distanze


Wesley Sneijder (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

09/01/2015 07:39

CALCIOMERCATO JUVENTUS SNEIJDER GALATASARAY MAROTTA / TORINO - Più che una telenovela, un vero e proprio giallo. La trattativa per portare Wesley Sneijder alla Juventus va avanti, a colpi di dichiarazioni, ed oggi potrebbe far registrare uno sviluppo molto importante, anche se non ancora decisivo. Dopo l'apertura dell'agente Guido Albers, che ha dichiarato che l'olandese sarebbe stato ben felice di tornare in Italia, e la dura presa di posizione del vicepresidente del Galatasaray Abdurrahim Albayrak, intenzionato a trattenerlo, andrà in scena in giornata un incontro, un faccia a faccia tra il procuratore ed i vertici del club turco per fare chiarezza sulla volontà del trequartista ex Inter.

Volontà che, secondo 'Tuttosport', è ormai chiara: Sneijder intende trasferirsi in bianconero, addirittura entro il 13 gennaio, data in cui dovrebbe rientrare in Turchia dalle vacanze. Il giocatore chiede due anni e mezzo di contratto a 4,5 milioni di euro più bonus a stagione, mentre la 'Vecchia Signora' propone un accordo fino al 2016. Distanza colmabile, così come quella che balla col Galatasaray, che ufficialmente chiede i 20 milioni di euro della clausola rescissoria, ma in realtà avrebbe già fatto capire di poter cedere a quota 15 milioni. La proposta del duo Marotta-Paratici, che oggi incontrerà gli intermediari che stanno portando avanti l'affare, è ferma a quota 7,5 milioni di euro più, eventualmente, altri 2 milioni legati ai bonus. E non è escluso un contatto diretto con il Galatasaray in conference call.




Commenta con Facebook