• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Cerezo ufficializza Cerci. Torres: "Grande emozione"

Calciomercato Milan, Cerezo ufficializza Cerci. Torres: "Grande emozione"

Il presidente dei 'Colchoneros' ha parlato della trattativa, l'attacante spagnolo è arrivato a Madrid


Fernando Torres (Getty Images)
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

30/12/2014 15:30

CALCIOMERCATO MILAN CEREZO TORRES CERCI ATLETICO MADRID / MADRID (Spagna) - L'ufficialità dell'arrivo di Alessio Cerci sembra sempre più una formalità per il calciomercato Milan. Anche il presidente dell'Atletico Madrid, Enrique Cerezo, infatti, ha parlato della trattativa sulle frequenze di 'Cadena COPE', svelando anche le cifre di quello che rappresenta, per il momento, uno degli affari più importanti del mercato invernale. Alle parole del numero uno dei 'Colchoneros', sono seguite anche le prime dichiarazioni di Fernando Torres dalla Spagna, che sogna già di debuttare il 7 gennaio nel derby contro il Real Madrid.

- LE DICHIARAZIONI DI CEREZO

RITORNO DI TORRES - "Ci sono momenti in cui le cose riescono perché fatte bene. Alla fine tutto è andato per il verso giusto. Stavamo lavorando al trasferimento già da qualche settimana: il Milan voleva Cerci e si sono verificati tutti i presupposti affinché andasse a buon fine".

SCAMBIO CON CERCI: LE CIFRE - "L'ingaggio di Torres lo paga il Milan e noi paghiamo quello di Cerci. Quando abbiamo trattato con Fernando, comunque, lo abbiamo fatto col cuore e guardando ai soldi. Lui è felicissimo".

LA RICHIESTA DI SIMEONE - "Non ci ha mai chiesto nulla, a parte Torres. Non era facile portarlo qui ma alla fine col lavoro ci siamo riusciti".

LE DICHIARAZIONI DI TORRES - Atterrato a Madrid, anche Fernando Torres ha parlato del suo ritorno nelle fila dei 'Colchoneros'. "Sono emozionato, felice di essere tornato e di guardare avanti. Sono molto grato alla società, come sempre - ha spiegato Torres a 'Marca' - non vedo l'ora di potermi allenare. Da lunedì sarò ufficialmente un giocatore dell'Atletico Madrid. Potrei debuttare contro il Real Madrid il 7 gennaio".




Commenta con Facebook