• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ELCHE-ATLETICO MADRID

PAGELLE E TABELLINO DI ELCHE-ATLETICO MADRID

Arda Turan superbo, Raul Garcia appannato. Roco prova a metterci una pezza, Jonathas un fantasma


Arda Turan con la maglia dell
Antonio Russo (Twitter @tonyrusso93)

06/12/2014 17:48

ECCO LE PAGELLE DI ELCHE-ATLETICO MADRID

 

ELCHE

Tylon 5,5 – Non può fare molto sulla bomba di Gimenez. Nella ripresa va giù con colpevole ritardo sulla conclusione di Mandzukic facendosi infilare sul palo di competenza.

Suarez 5,5 – Soffre molto la verve di Arda Turan e in più di un’occasione se lo perde su quella fascia. In fase offensiva si propone tanto, mai il più delle volte in maniera confusionaria.

Roco 6,5 – Tiene bene Raul Garcia limitandolo molto nelle giocate. Buona la sua prestazione nonostante la sconfitta del proprio club.

Lomban 5,5 – Gioca una discreta partita, ma macchia la sua prestazione nella ripresa quando si perde Mandzukic in occasione del gol del raddoppio dell’Atletico.

Cisma 5 – Resta molto basso e la sua fase offensiva è totalmente assente. Passa l’intera partita a rincorrere Arda Turan e Juanfran che su quella fascia fanno praticamente quello che vogliono.

Fajr 6 – Con un tiro-cross al 34’ confeziona la prima palla gol dei bianco-verdi. Si mostra molto propositivo da quel lato e crea qualche problema agli Indios.

Pasalic 5,5 – Il talento croato calca i prati della Liga per la nona volta in stagione. Escriba gli affida le chiavi del gioco bianco-verde, ma lui se le dimentica in tasca. Troppi gli errori in fase d’impostazione. Dal 60’ Herrera 5,5 – Entra per dare una svolta al match, ma non riesce a fare la differenza in campo.

Mosquera 5,5 – Soffre le grandi doti di palleggio dei centrocampisti bianco-rossi. Bravo in fase d’interdizione, meno bene invece in quella d’impostazione. Prestazione appena sopra la mediocrità.

Victor Rodriguez 5,5 – Gioca molto alto e spesso prova a pressare i difensori bianco-rossi, ma con scarso successo. Non una buona prestazione la sua. Dall’83’ Alvaro s.v.

Jonathas 5 – L’ex Latina sta tenendo a galla con le sue reti l’Elche. Quest’oggi però si fa notare più per i suoi isterismi che per le sue giocate. Viene annichilito da Godin e tocca pochissimi palloni.

Coro 5 – Come il compagno di reparto, Jonathas, anche lui non offre una gran prestazione. Viene ben tenuto da Gimenez ed è avulso dal gioco dell’Elche. Dal 66’ Fragapane 5,5 – Tocca pochi palloni e non riesce a dare una svolta alla partita dell’Elche.

All. Escriba 5,5 – I mezzi tecnici a sua disposizione non sono certo eccelsi. Sbaglia nell’affrontare i Colchoneros sul piano del palleggio. Il centrocampo bianco-verde, infatti, viene costantemente annichilito dai mediani dell’Atletico.

 

ATLETICO MADRID

Moya 6 – Nel primo tempo ritrova all’ultimo la posizione compiendo un grande intervento su una conclusione dalla distanza di Fajr. Nella ripresa non compie particolari parate.

Juanfran 6,5 – Molto propositivo sin dai primi minuti, brucia quella fascia a furia di sgroppate e mette interessanti cross al centro. Duetta bene con Koke da quel lato.

Gimenez 7 – Il sostituto di Miranda scalcia per ritagliarsi un ruolo da protagonista in questo Atletico. Il giovane talento uruguaiano porta in vantaggio i suoi con un gran gol, il suo primo in Liga. In marcatura è perfetto.

Godin 6 – Di testa è implacabile e sbroglia diverse situazioni complicate. Narcotizza Jonathas rendendolo inoperoso per larghi tratti della partita.

Siqueira 5,5 A differenza di Juanfran resta molto basso e pensa più a contenere che ad offendere. Soffre a tratti Fajr e nel complesso gioca una partita sottotono.

Koke 6 – Dialoga bene con Juanfran e fa a fette Cisma. C’è il suo zampino nel primo gol dell’Atletico. Ennesima buona prestazione la sua.

Gabi 6 – Recupera molti palloni e dialoga bene con Tiago. All’occorrenza si sposta in posizione di mezzala per dare sostegno agli esterni.

Tiago 6 – Tesse l’infinita ragnatela di passaggi che sostiene il gioco dei Colchoneros. Gioca molto basso e si prende la responsabilità di raccogliere palla dalla difesa per spingerla in avanti.

Arda Turan 7 – Si gioca tanto su quella fascia e lui si mostra molto propositivo. In azione da corner confeziona il perfetto assist a Gimenez per il gol dell’1-0. Grandissima prestazione. Dall’80’ Jimenez s.v.

Raul Garcia 5 – Simeone lo preferisce al gioiello Griezmann. Gioca praticamente da trequartista alle spalle di Mandzukic, ma non riesce ad incidere molto nell’economia del match.

Mandzukic 6,5 – Per larghi tratti della partita è l’unico riferimento offensivo dell’Atletico. Fa qualche buona sponda per i compagni e lotta tra i rocciosi centrali dell’Elche. Nella ripresa scappa via sul filo del fuorigioco e realizza il gol del raddoppio. Dal 74’ Griezmann s.v.

All. Simeone 6,5 – La sua squadra sembra controllare bene la partita senza mai soffrire l’Elche. I Rojiblancos tengono per larghi tratti del match le marce basse per poi accelerare d’improvviso e colpire i bianco-verdi. Partita gestita da grande squadra.

Arbitro Garrido 5,5 – Nel complesso buon arbitraggio. Prestazione macchiata dall’errata concessione del gol di Gimenez. L’azione, infatti, è viziata da un fuorigioco di Arda Turan che serve poi il difensore uruguaiano che segna.

 

TABELLINO

ELCHE-ATLETICO MADRID 0-2

ELCHE (4-4-2): Tylon; Suarez, Roco, Lomban, Cisma; Fajr, Pasalic(dal 60’ Herrera), Mosquera, Victor Rodriguez(dall’83’ Alvaro); Jonathas, Coro(dal 66’ Fragapane). Adrian, Herrera, Jose Angel, Alvaro, Edu Albacar, Pol, Fragapane. All. Escriba.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Moya; Juanfran; Gimenez, Godin, Siqueira; Koke, Gabi, Tiago, Arda Turan(dall’80’ Jimenez); Raul Garcia, Mandzukic(dal 74’ Griezmann). Suarez, Griezmann, Jimenez, Oblak, Gamez, Cerci, Hernandez. All. Simeone.

Arbitro: Iñaki Garrido Vicandi

Marcatori: 17’ Gimenez (A), 53’ Mandzukic (A)

Ammoniti: 41’ Jonathas (E), 91’ Roco (E)

Espulsi:




Commenta con Facebook