• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica tredicesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica tredicesima giornata

Il PSV Eindhoven frena, l'Ajax ne approfitta e si avvicina alla vetta


Milik © Getty Images
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

24/11/2014 15:43

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – Dopo una splendida serie di sette vittorie consecutive in Eredivisie il PSV Eindhoven è costretto a rallentare la sua corsa sul campo del Groningen: alla capolista non basta andare in vantaggio grazie alla rete di Luuk de Jong ad inizio ripresa: i padroni di casa riescono a trovare la rete del pareggio grazie a de Leeuw nel finale. Un risultato non certo positivo per i ragazzi di Cocu, soprattutto in considerazione del fatto che l’Ajax sembra aver definitivamente archiviato le incertezze di inizio stagione ed è tornato a correre come nelle ultime quattro trionfali annate. All’’Amsterdam Arena’ i ‘Lancieri’ sudano però freddo per più di un’ora contro l’Heerenveen, andato in vantaggio nella prima frazione grazie a Slagveer. I campioni d’Olanda si sbloccano solo dopo l’autorete di Sinkgraven, seguita dai sigilli di El-Ghazi, Kishna e Milik. Il polacco è arrivato a quota sei reti in campionato, e l’interesse mostrato sul calciomercato nei suoi confronti da parte di alcuni club europei ed anche italiani dimostra ancora una volta il fiuto degli osservatori dell’Ajax in fatto di giovani, nonostante il cartellino della punta classe 1994 sia di proprietà del Bayer Leverkusen. Grazie a questa vittoria la squadra di de Boer riduce a sole due lunghezze il distacco dalla vetta e si rilancia in maniera significativa verso la vittoria finale.

TERZA FORZA – A vivere un periodo positivo è anche il Feyenoord, che batte il Dordrecht sempre più ultimo grazie a due reti arrivate negli ultimi minuti e si conferma terza forza del torneo a pari merito con il Twente. I ‘Tukkers’ non mollano e riescono a vincere in trasferta contro il PEC Zwolle, che dopo un avvio di stagione sontuoso è in evidente declino. Decisivo ancora una volta l’ex interista Castaignos, ad un passo dal gradino più alto della classifica cannonieri per il momento occupato da Kramer del Den Haag con nove reti. Significativi anche i tre punti ottenuto dall’Az Alkmaar sul Vitesse, squadra ormai lontana parente di quelle che nelle ultime stagioni si era ritrovata a sognare di giocare in Champions League.

CODA – Nella parte bassa della classifica, infine, importante la vittoria dell’Heracles sul Den Haag, che rimette in discussione la lotta per la salvezza. I Go Ahead Eagles si impongono invece sul Breda e guadagnano una posizione più tranquilla.

 

RISULTATI

Alkmaar-Vitesse 1-0: 14’ Johannsson;

G.A. Eagles-Breda 2-0: 12’ Reimerink 27’ Schalk;

Feyenoord-Dordrecht 2-0: 86’ Toornstra, 90’+4 Schaken;

Ajax-Heerenveen 4-1: 18’ Slagveer (H), 65’ aut. Sinkgraven (A), 72’ El-Ghazi (A), 73’ Kishna (A), 84’ Milik (A);

Willem II-Excelsior 1-1: 64’ van Weert (E), 67’ Armenteros 67' (W);

Groningen-PSV 1-1: 57’ L. de Jong (P), 83’ de Leeuw (G);

Heracles-Den Haag 3-1: 9’ Gehrt (D), 32’ e 45’ Tannane (H), 43’ Bruns (H);

Zwolle-Twente 1-2: 28’ Thomas (Z), 39’ e 80’ Castaignos (T);

Utrecht-Cambuur 1-3: 24’ Boymans (U), 38’ Barto (Ca), 82’ Ogbeche (Ca), 89’ Meleg (Ca).

 

CLASSIFICA

PSV 31 punti, Ajax 29, Feyenoord 24, Twente 24, Alkmaar 21, Zwolle 20, Cambuur 20, Groningen 18, Utrecht 17, Heerenveen 17, Willem II 17, Vitesse 16, Excelsior 16, G.A. Eagles 15, Den Haag 13, Breda 10, Heracles 9, Dordrecht 5.




Commenta con Facebook