• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Milan-Inter, Crespo: "Nerazzurri più sereni con Mancini. Torres? Se è convinto Inzaghi..."

Milan-Inter, Crespo: "Nerazzurri più sereni con Mancini. Torres? Se è convinto Inzaghi..."

L'attaccante argentino ha vestito tutte e due le maglie dei club meneghini


Hernan Crespo © Getty Images

18/11/2014 08:10

MILAN INTER CRESPO TORRES / PARMA - Hernan Crespo se ne inrtende di derby della 'Madonnina'. L'ex attaccante argentino ne ha giocati sia con la maglia dell'Inter che con quella del Milan, con un solo gol all'attivo ai tempi della sua esperienza nerazzurra: 'Valdanito' ha parlato del derby meneghino sulle colonne del 'Corriere dello Sport'. "Sarà una partita spettacolare, difficile da prevdere perché nessuno dei due allenatori sa bene come giocherà l'altro. Di sicuro Mancini tornerà alla difesa a quattro. - le parole di Crespo - Mancio ha la possibilità di sfruttare ciò che ha già vinto all'Inter, inoltre si è ritrovata una serenità ambientale che con Mazzarri non c'era. La differenza tra Mazzarri e Inzaghi, che in classifica avevano appena un punto di distacco, penso l'ha fatta la nuova proprietà. Appena arrivato all'Inter Thohir ha lasciato lavorare Mazzarri, poi quando non sono più arrivati i risultati ha deciso di dare una svolta importante".

TORRES - "Se Inzaghi è convinto sia arrivato il suo momento è possibile che questo accada. Anche io arrivai al Milan da un prestito al Chelsea e non ero in formissima. L'unica cosa che ho fatto è lavorare tanto, poi ho sfruttato le occasioni che Ancelotti mi ha concesso: a fine stagione segnai 18 gol e diventati uno dei maggiori rimpianti di Galliani".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook