• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Inter, ESCLUSIVO Corvino: "Con Mancini sono da terzo posto. Ljajic? Talento incredibile"

Inter, ESCLUSIVO Corvino: "Con Mancini sono da terzo posto. Ljajic? Talento incredibile"

L'ex direttore sportivo di Lecce e Fiorentina ha parlato del ritorno di Mancini in esclusiva a Calciomercato.it


Mancini ai tempi dell
ESCLUSIVO
Gianluca Cherubini

15/11/2014 15:35

Le ultime news Inter: il ritorno di Mancini all'Inter, l'esonero di Mazzarri. Senza dimenticare Ljajic e Jovetic, due gioielli scoperti in giro per l'Europa. Pantaleo Corvino ha raccontato tutto in esclusiva a Calciomercato.it, si è soffermato principalmente sulla panchina nerazzurra e l'ultima scelta targata Thohir. E adesso nel futuro dell'ex direttore sportivo di Fiorentina e Lecce potrebbe esserci il Bologna, ma da grande stratega non ha voluto commentare notizie o voci incontrollate.

Svolta all'Inter, arriva Mancini. Cosa ne pensa?
“Intanto il mio pensiero è dedicato soprattutto a Walter Mazzarri, ottimo allenatore e persona straordinaria. Dispiace sempre quando qualcuno viene sollevato dall'incarico, purtroppo questa è una legge spietata, ma il suo percorso come tecnico non è in discussione”.

E il Mancio..
“Roberto ha raggiunto traguardi straordinari, è preparato e con tanta esperienza internazionale. Con il suo arrivo l'Inter potrà fare sicuramente bene. L'obiettivo? Vediamo, ma la rosa è assolutamente competitiva per raggiungere il terzo posto”.

Passiamo a Ljajic. Si parla di una possibile separazione dalla Roma. Pensa sia possibile?
“Non credo che i giallorossi lo lasceranno andar via, hanno puntato molto e investito tanto su di lui. Queste sono solo voci, parliamo di un talento incredibile, un giocatore con numeri fuori dal comune. Quando sei giovane non è mai facile, soprattutto a Roma. Ma lui è un
campione e lo dimostrerà”.

Mentre Jovetic secondo lei tornerà in serie A?
“Ha avuto qualche problema fisico, ma se sta bene fa sempre la differenza. Non credo che il City se lo lascerà scappare”.

Corvino diventerà il nuovo direttore sportivo nel Bologna di Tacopina?
“No comment”.




Commenta con Facebook