• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Morata: "Molti mi sconsigliavano di venire qui"

Juventus, Morata: "Molti mi sconsigliavano di venire qui"

L'attaccante spagnolo rivela retroscena di calciomercato: "Mi volevano anche in Premier League"


Alvaro Morata (Getty Images)

13/11/2014 09:35

CALCIOMERCATO JUVENTUS INTERVISTA MORATA A CADENA SER / MADRID (Spagna) - L'attaccante della Juventus Alvaro Morata, fresco di convocazione in Nazionale, ha rilasciato alcune dichiarazioni a 'Cadena Ser': "Durante l’estate mi allenavo da solo, in attesa del mio passaggio a Torino. Avevo proposte dall’Inghilterra, ma uno deve dire sì a chi ti porge fiducia nei momenti più difficili. La Juventus si è letteralmente presentata a casa mia, dicendomi che mi volevano. E’ stata una decisione di lealtà. Sento il dovere di far bene perché mi sono venuti a cercare quando a malapena giocavo col Real Madrid. Molti mi sconsigliavano questo, mi dicevano di andare in squadre di metà classifica. Credo di non essermi sbagliato. Dualismo con Llorente? Lui potrebbe essere tranquillamente in Nazionale, lo ammiro moltissimo. In casa ho pure una sua maglia dell’Athletic!".

S.D.




Commenta con Facebook