• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Calciomercato Inter, vertice Thohir-Moratti: si decide il destino di Mazzarri

Calciomercato Inter, vertice Thohir-Moratti: si decide il destino di Mazzarri

Il tecnico toscano rischia dopo il pareggio 2-2 contro l'Hellas Verona


Walter Mazzarri © Getty Images
Marco Di Federico

10/11/2014 13:20

CALCIOMERCATO INTER MORATTI THOHIR MAZZARRI HELLAS VERONA / MILANO - AGGIORNAMENTO ORE 13:20 - Sta per iniziare il vertice nella sede dell'Inter. Negli uffici di Corso Vittorio Emanuele II è arrivato da poco il Dg nerazzurro Marco Fassone, mentre il presidente Erick Thohir, che potrebbe essere al telefono con l'ex presidente onorario Massimo Moratti, non ha ancora raggiunto il resto della dirigenza, riporta 'Sportmediaset'. Sono ora molto calde per il futuro del tecnico Walter Mazzarri.

7:55 - Forse la pazienza adesso è finita anche ai piani alti. L'ennesimo passo falso dell'Inter, bloccata 2-2 in casa dall'Hellas Verona, ha fatto infuriare i tifosi nerazzurri, che hanno subissato di fischi la squadra di Walter Mazzarri al triplice fischio, ma ha fatto storcere il naso anche ad Erick Thohir, stufo di vedere una squadra che non riesce a fare il salto di qualità richiesto dopo la buona scorsa stagione.

Ennesima occasione persa per rilanciarsi in chiave terzo posto ed ora la sosta arriva nel momento migliore: se serve una scossa, bisogna intervenire subito. Per questo, come scrive 'TuttoSport', l'incontro di oggi tra Erick Thohir e Massimo Moratti potrebbe essere decisivo per capire a che punto sia l'avventura di Mazzarri sulla panchina dell'Inter. Il nome del tecnico balla da settimane al centro del calciomercato Inter, con le voci di un possibile esonero che lo accompagnano ormai ogni giorno, ma finora la fiducia nei confronti dell'ex allenatore del Napoli è sempre stata dimostrata pubblicamente da ogni componente della società nerazzurra. I preliminari di Champions League sono però l'obiettivo dichiarato per l'Inter e di questo passo per i nerazzurri è difficile tenere il passo delle altre rivali: perché il Napoli sembra al contrario in ripresa, così come il Milan, mentre Lazio e Sampdoria sono comunque davanti ai meneghini.

Milan e Roma sono alle porte: oggi si deciderà se sarà Mazzarri ad affrontarle alla ripresa dopo la sosta. Perché il tecnico ha avuto la garanzia di interventi sul calciomercato di gennaio per rinforzare la squadra, soprattutto nel reparto offensivo, ma senza almeno una vittoria nei prossimi due big-match sarà impossibile per lui tenere la panchina. Sempre che non si arrivi già oggi ad un clamoroso colpo di scena.




Commenta con Facebook